Il Cagliari si scusa con Matuidi

Adjust Comment Print

Il giorno dopo il deprecabile episodio che ha visto Blaise Matuidi attaccato e insultato da cori razzisti durante la partita tra Cagliari e Juventus, arrivano anche le scuse della societa' sarda. "Le persone deboli - scrive su Facebook il centrocampista della Juve - cercano di intimidire con odio. Continua a fare bene frate!" queste le parole di Super Mario che ha ricevuto anche i ringraziamenti del giocatore in forza alla Juventus. Esempio per i giovani. Il calcio è un modo per diffondere l'uguaglianza, la passione, l'ispirazione ed è per questo che sono qui. Desideriamo scusarci se sei stato insultato alla Sardegna Arena per il colore della tua pelle. Pace". Meno di 24 ore dopo sono arrivate le scuse del club rossoblù, che ha risposto al tweet del francese che rilanciava il post di denuncia con un messaggio in francese: "Sei un grande giocatore.

Scuola, lunedì 8 gennaio sciopero degli insegnanti di infanzia e primaria
Per il leader dei Cobas Piero Bernocchi , la sentenza " pone drammatici problemi , professionali e umani, ai diplomati magistrali .

"Il razzismo - si legge - non appartiene al popolo sardo, solo l'ignoranza può spiegare certi comportamenti".

Comments