Maltempo in Nord Europa: 5 morti tra Germania, Olanda e Belgio

Adjust Comment Print

In queste ore tutto il nord Europa è in preda al maltempo che sta portando numerosi disagi.

Tre persone sono decedute in Olanda: tre uomini sono stati uccisi dagli alberi caduti a causa del vento a Olst, vicino al confine con la Germania, e a Enschede.

La violentissima tempesta Friederike ha mietuto già 6 vittime nel Nord Europa, di cui due in Olanda, una in Belgio e tre in Germania.

Ligue 1: sospeso "fino a nuovo avviso" Chapron, l'arbitro di Nantes-Psg
Il match francese è balzato agli onori delle cronache, però, per il gesto, decisamente insolito, dell'arbitro . Il gol decisivo è stato siglato al 12′ da Di Maria , dopo uno splendido passaggio di Cavani .

Sale a 4 il numero delle vittime dell'uragano Friederike, di cui tre in Nord Reno Vestfalia e una nella Turingia. Una cinquantina di treni regionali sono stati cancellati, e sono stati accumulati ritardi per oltre 20 ore sulla rete ferroviaria del Paese. Le vittime sono state registrate in tutti e tre i Paesi colpiti dalla tempesta. Molte scuole e strade sono state chiuse. Il servizio meteorologico tedesco (DWD) ha registrato in Assia e Turingia raffiche di uragano di 120 km/h e sul massiccio dello Harz anche di 203 km/h.

Per quanto riguarda i treni è stata interrotta per l'intera giornata la circolazione delle linee Thalys ad alta velocità che collegano Francia, Belgio, Olanda e Germania da Bruxelles; ed è stato sospeso sulle grandi linee il traffico ferroviario di Germania e Olanda, con centinaia di persone bloccate nelle stazioni. A causa dei detriti finiti sui binari ci sono stati una ventina di incidenti ferroviari. Si tratta di un uomo di 59 anni che è stato travolto dalla caduta di un albero. In totale si contano quasi 50.000 case senza corrente elettrica, con alcuni comunità rurali isolate, oltre ad alberi abbattuti, case e veicoli danneggiati, capannoni scoperchiati. Particolarmente colpita dalla tempesta l'Inghilterra orientale con raffiche che nel Norfolk, a nord di Londra, hanno superato nella notte i 130 chilometri all'ora. La tempesta si è fatta sentire anche in Francia, dove circa 3mila clienti sono rimasti senza elettricità nel nord del Paese.

Comments