Fabio Fognini si è qualificato agli ottavi di finale degli Australian Open

Adjust Comment Print

Un evento a suo modo storico, dato che non accadeva dal 1976 che agli ottavi di finale di uno slam approdassero due italiani.

Entusiasmo e soddisfazione per Fabio Fognini dopo la vittoria in cinque set nel terzo turno degli Australian Open 2018 contro il francese Julien Benneteau. Probabilmente sto sfruttando al meglio il fatto di essermi fermato prima la passata stagione, perché avevo qualche problema al ginocchio. Ho avuto più tempo per riprendere e ho fatto un'ottima preparazione. In questa circostanza, l'avversario di Fognini, sarà il ceco Tomas Berdych, testa di serie n.20, vincitore in tre set sull'argentino Juan Martin Del Potro. Due pari il bilancio dei precedenti.

Inter, ottimismo per Rafinha: la situazione
Il Barcellona avrebbe preso tempo per riflettere sulla proposta e si attende, nei prossimi giorni, una risposta. Il padre di Rafinha , l'ex leccese Mazinho , ha confermato tutto al portale brasiliano 'Globoesporte'.

Nel femminile la numero 1 del mondo Simona Halep è ancora in corsa, ma che paura, che fatica, che emozioni. Edmund è un giovane davvero forte ed è dotato di un tennis molto potente. Avevo anche recuperato il break preso sul 4-3, ma poi lui mi ha di nuovo tolto il servizio sul 5-4. Sudore, terrore, orgoglio, vesciche, colpi di scena continui, tre matchpoint annullati dalla romena, tre ore e tre quarti di partita - delle quali 2 e mezzo solo per il terzo set - e 48 game complessivi che diventano il record per una partita femminile agli Australian Open.

Serena Williams annuncia il ritorno sui campi dopo la gravidanza: giocherà il 7 marzo il torneo di Indian Wells.

Comments