Inter, ottimismo per Rafinha: la situazione

Adjust Comment Print

Il padre di Rafinha, l'ex leccese Mazinho, ha confermato tutto al portale brasiliano 'Globoesporte'. Il giocatore approda a Milano in prestito con diritto di riscatto fissato a 35 milioni di euro, nonostante la richiesta iniziale dei blaugrana si aggirasse intorno ai 40 milioni di euro. Il centrocampista, che finora ha mantenuto un comportamento rispettoso con il suo club di appartenenza, comincia ad indispettirsi e l'agente è impegnato in un lavoro di mediazione per sbloccare la trattativa, che all'inizio sembrava molto più semplice. Quello che manca è invece il punto d'incontro sulle cifre: per Rafinha il Barça vuole 30 milioni, mentre l'Inter al momento ne offre 20. Il Barcellona avrebbe preso tempo per riflettere sulla proposta e si attende, nei prossimi giorni, una risposta. Il giocatore potrebbe sbarcare a Milano già questa sera.

Rafinha dice si. Scaduto l'ultimatum, si lavora freneticamente per far decollare la trattativa. Gabigol, con il Santos che brama un prestito (poco) oneroso.

Calciomercato: Inter, Spalletti: "Soddisfatto di Lisandro Lopez". Intanto, si complica la pista che porta a Ramires del Jiangsu Suning. La sensazione è che ci sia la volontà di chiudere. Ronaldo guadagna 21 milioni a stagione dopo il rinnovo firmato nel novembre 2016, lontano dai 50 di Messi al Barcellona e dai 36 di Neymar al Psg.

Koulibaly lancia il Napoli: "Vogliamo metter fine all'egemonia della Juventus"
Senza la loro decisione di cercare altrove una vita migliore, non avrei mai potuto aspirare a diventare ciò che sono adesso. L'uomo del momento, capace di sfoderare sorrisi a ripetizione ma anche di essere leader vero in campo.

L'Inter ha trovato l'accordo definitivo con il Barcellona per il trasferimento di Rafinha, centrocampista brasiliano 24enne con passaporto spagnolo.

Ore calde in casa Inter, Ausilio potrebbe tornare con delle gradite novità.

Comments