Uomo spara da finestra nel Casertano, ferito un carabiniere

Adjust Comment Print

Tra loro il comandante della stazione dei carabinieri di Bellona, il capitano Crescenzo Iannarella, colpito da pallini di cartucce da caccia al volto e alle labbra. Poi è uscito e ha sparato ad una donna, quindi è salito a casa e ha esploso diversi colpi contro la moglie.

L'uomo avrebbe puntato l'arma anche contro la figlia di 14 anni, che è riuscita a scappare e ora è sotto choc, anche per aver visto uccidere la madre. Cercano di contattarlo telefonicamente i negoziatori arrivati sul posto mentre le forze dell'ordine chiudono le strade attorno a via Cafaro e via Aldo Moro dopo aver fatto evacuare le abitazioni più vicine a quelle d'uomo.

I carabinieri trattano per la resa - "C'è tuo figlio che ti aspetta nell'ambulanza".

CLAMOROSO - Balotelli alla Juventus: tifosi sorpresi sui social
Emre Can è di chiaro interesse, gioca per il Liverpool , scade il 30 giugno, può rinnovare e ci sono altre possibilità.

Barricato in casa, con un arsenale di fucili da caccia, pistole e munizioni che detiene legalmente, ha sparato sulla folla gridando: "Ho ucciso mia moglie". A negoziare vi sono gli ufficiali del Comando provinciale dei carabinieri, tra i quali il Comandante Alberto Maestri.

- 24 AGOSTO 2012: A Torino, nel quartiere di San Salvario, spara dal balcone di casa con un'arma a carica a gas, colpendo tre passanti, feriti in maniera lieve. Il ragazzo che lavora qui è stato ferito ma non in modo grave. Sulla vicenda è così intervenuta la sezione casertana di Forza Nuova: "Pur esprimendo tutta la nostra tristezza per l'accaduto, è giusto precisare: "Davide Mango è stato sì per un periodo nostro sostenitore ma mai militante attivo". Sul posto è arrivato anche un parente dell'ex militante di Forza Nuova che ha provato in tutti i modi a far desistere il congiunto dai suoi propositi bellicosi. Il gruppo dei carabinieri del reparto operativo che sta negoziando con l'uomo ed ha trovato riparo dietro ad un muretto per evitare di essere colpiti dall'uomo. Molte persone, per la paura, sono rimaste barricate in casa. "I suoi rapporti con Forza Nuova - prosegue la nota - si limitavano al presenziare a qualche cena di finanziamento; non ha mai agito né fatto parte dei quadri militanti".

Comments