Sciatore fuori pista, muore all'Abetone

Adjust Comment Print

Un vero e proprio dramma si è registrato oggi, mercoledì 24 gennaio, sulla pista Zeno all'Abetone.

Immediatamente, su richiesta di uno sciatore che ha assistito all'incidente, sono intervenuti gli addetti alla sicurezza delle piste, che hanno allertato i sanitari che hanno operato con l'elimedica. Un uomo di 52 anni, residente a Montecatini Terme, è morto sulla Zeno 1 dopo aver perso il controllo dei suoi sci ed essere andato a sbattere contro un albero. Le condizioni del manto nevoso nel bosco, fuori pista, sono descritte come proibitive a causa della presenza del ghiaccio che potrebbe aver fatto perdere il controllo degli sci all'uomo. Sul posto era arrivato anche l'elisoccorso Pegaso.

In Thailandia è stato ritrovato il corpo di un uomo smembrato
L'esperto della sicurezza dell'Interpol in Thailandia , Andrea Vitalone , sta collaborando alle indagini delle autorità locali. Gli inquirenti hanno trovato un passaporto italiano a casa della donna, dove sono state rinvenute anche macchie di sangue .

Alle 12.20 una signora di 74 anni è rimasta seriamente ferita in un incidente sulle piste da sci di Campiglio. Il figlio è stato testimone indiretto della tragedia, anche lui era sulla pista Zeno 1 e precedeva il padre, non vedendolo arrivare è tornato indietro facendo la drammatica scoperta. Questi hanno tentato di rianimarlo ma non c'è stato niente da fare. Sul posto anche la polizia, che ha ricostruito l'accaduto e ha avvertito il pm, il quale ha disposto l'affidamento della salma ai parenti.

Comments