Un treno è deragliato a Milano, almeno due vittime

Adjust Comment Print

La Polizia di Stato è al lavoro con operatori della Ferroviaria - compreso il personale specializzato del Nucleo operativo incidenti ferroviari (Noif) -, della questura di Milano, della Scientifica e del Reparto mobile, mentre sono oltre 90 gli operatori dei Vigili del fuoco delle squadre Usar (Urban, Search And Rescue) e 16 gli automezzi impiegati (aggiornamento delle ore 10). Si contano circa un centinaio di feriti e ci sarebbero ancora molti passeggeri bloccati all'interno del treno. Le immagini che arrivano dal luogo in cui è avvenuto il deragliamento, a Pioltello, in provincia di Milano, mostrano le due carrozze centrali intraversate a novanta gradi l'una rispetto all'altra. Questa mattina, intorno alle 7, un treno delle ferrovie Trenord è deragliato all'altezza di Seggiano di Pioltello.

Un cedimento strutturale di circa 20 centimetri di binario, si apprende da fonti di Rete Ferroviaria Italia, è stato accertato circa due chilometri prima del luogo dell'incidente ed è probabilmente la causa del deragliamento.

Continuano a susseguirsi anche le testimonianze di persone che hanno raccontato quei tragici momenti. Subito dopo l'incidente è partito l'allarme e sul posto sono arrivati i soccorso sia della regione che fuori: basti pensare che dall'Emilia Romagna è arrivata una eliambulanza. Avrà tremato per 3-4 minuti poi si è sentito un boato. Poi il treno si è completamente fermato. Nel frattempo sono terminate le operazioni per estrarre i feriti rimasti incastrati nelle lamiere. Una scena agghiacciante e ho avuto fortuna a prendere un altro vagone che non è deragliato.

L'ultima localizzazione del treno 10452, un treno di pendolari, è alle 6 e 57, probabilmente l'ora dell'incidente.

Afghanistan, sede di Save the Children sotto attacco a Jalalabad
L'attentato conferma l'ipotesi di un accentuato dualismo tra il movimento dei talebani e lo Stato islamico . Il bilancio è di 2 morti e oltre 10 feriti.

Tra le persone coinvolte nel deragliamento del treno a Pioltello, che ha causato tre vittime, c'è anche Serafino Colombo, agratese di origine e attualmente residente con la famiglia nella Bergamasca.

"Ero convinta di ribaltarmi", ha spiegato la donna.

Questa linea ferroviaria è molto utilizzata quotidianamente, i treni trasportano centinaia di pendolari tutte le mattine.

Comments