Mino Raiola al veleno: "Mirabelli? Lui parla solo con gli uomini grandi"

Adjust Comment Print

E' il solito Mino Raiola che, a 24 ore dalla chiusura del mercato invernale, all'esterno degli uffici del Sassuolo (dove ha parlato di Babacar con gli emiliani) ne ha per tutti.

In Italia solo prestiti? Ibrahimovic? Chi ha la TV in casa ha visto che ha recuperato, chi non ce l'ha va al MediaWorld e si compra la TV.

Infine, una stoccata ai piani alti del nostro calcio: "C'è ancora Tavecchio in giro, non siamo un paese serio". Quando abbiamo vinto il Mondiale è stato mascherato tutto. L'ex attaccante, tra gli altri, di Inter e Milan si sta rendendo protagonista di un'ottima stagione con la maglia del Nizza ed il suo contratto con scadenza il prossimo giugno rende di fatto Balotelli un attualissima oggetto di discussione in chiave di mercato. Il PSG ha da fare con questo maledetto FFP.

Pedullà: in attesa di Soucek, Dabo ha detto "sì" alla Fiorentina
Lo ha detto il neo centrocampista gigliato, Bryan Dabo , parlando con i giornalisti dopo il suo sbarco all'aeroporto di Firenze . Quest'anno per il centrocampista francese 16 partite, 2 gol e 10 cartellini gialli con neanche un'espulsione.

"Il Monaco ha sborsato 30 milioni per Pellegri?". Kean ne vale 75 allora. "Un giorno magari prenderò il diploma e potrò parlare con Mirabelli, ora non sono al suo livello". Babacar? Non posso parlare, gli incontri sono per la gente che era presente.

"Se c'è la possibilità di rivedere Mario Balotelli in Italia?" Mario vuole soltanto giocare bene a calcio e desidera una società che creda davvero in lui. "Sono io che tante volte gli ho sconsigliato di farlo" ha concluso Raiola. Trattative avanti? Con le mie non si va indietro.

Comments