Affaticamento, Berlusconi ferma la campagna elettorale

Adjust Comment Print

Ha smentito pure l'indiscrezione di Repubblica secondo cui medici e collaboratori, da Villa San Martino ad Arcore, stessero valutando la possibilità di un suo ricovero di controllo a seguito dell'intervenuto al cuore da lui subito due anni fa presso una clinica dell'Ospedale San Raffaele di Milano, in modo da poter recuperare in tempo almeno per la fine delle elezioni.

Ma da Forza Italia smentiscono che l'ex presidente del Consiglio - 81 anni e sottoposto due anni fa ad un delicato intervento cardiaco - abbia problemi di salute, ribadendo si tratti solo di un banale affaticamento dovuto ai molteplici impegni.

Carla Bianchi però ammette che da qualche anno ha in tasca la tessera forzista e l'interesse per la politica è maturato a contatto con l'assessore regionale Alessandro Sorte.

Mino Raiola al veleno: "Mirabelli? Lui parla solo con gli uomini grandi"
Kean ne vale 75 allora. "Un giorno magari prenderò il diploma e potrò parlare con Mirabelli , ora non sono al suo livello". Infine, una stoccata ai piani alti del nostro calcio: "C'è ancora Tavecchio in giro, non siamo un paese serio".

Dal canto suo, l'ex premier ha rassicurato tutti dichiarando telefonicamente all'Ansa di sentirsi "benissimo" e di volersi prendere una pausa dicendosi, con ironia, "dispiaciuto di aver deluso i suoi competitori". Poi, raggiunto sempre al telefono dal Corriere della Sera, rilancia: "Il nonno sta benissimo!". Giorni difficili stressanti e dolorosi, ma adesso riprendiamo la campagna elettorale. Domenica scorsa, invece, era stata saltata l'intervista di Berlusconi a In 1/2 ora di Lucia Annunziata. Dopo 48 ore trascorse con la compagna, lunedì Berlusconi è rientrato ad Arcore.

Malore Berlusconi? Stress e sbalzi di pressione: stop a campagna elettorale.

Comments