I legali di Trump non vogliono che sia interrogato da Mueller

Adjust Comment Print

E a pochi mesi dalle elezioni di mid-term, che si terranno a novembre, questo è un pessimo viatico.

Trump testimone al Russiagate?

I legali di Donald Trump hanno consigliato al presidente americano di rifiutare un eventuale interrogatorio con il procuratore speciale Robert Mueller nell'ambito delle indagini sul Russiagate.

L'Isola dei Famosi 2018: Francesco Monte abbandona il Reality
Dandolo fa riferimento addirittura ad una quarta persona, qualcuno con un ruolo importante nel reality ... Si sussurra che la 'maria' fosse già lì ad accogliere il cast.

Nel suo memo aveva sostenuto che la polizia federale avesse abusato dei suoi poteri contro Trump usando il dossier redatto da una spia pagata dai democratici. Lo sostiene il New York Times, che cita quattro persone informate sulla vicenda, in un articolo che non fuga i dubbi sulla prospettiva di una battaglia legale per stabilire se l'attuale inquilino della Casa Bianca debba o meno accettare di testimoniare sotto giuramento.

I legali di Trump sono per un rifiuto dell'interrogatorio convinti che Mueller non abbia lo status giuridico per interrogare il presidente su alcuni punti dell'indagine. Col rischio che possa poi essere incriminato.

Comments