Chiellini: "Guardiola negli ultimi 10 anni ha rovinato gli allenatori italiani"

Adjust Comment Print

MONDIALE. Conte, ex c.t. anche dell'Italia, offre il gancio per parlare della clamorosa mancata qualificazione al Mondiale 2018: "I mesi di giugno e luglio saranno una pugnalata". Leggerò degli articoli e controllerò i punteggi, ma non riesco a immaginare di stare seduto alla TV per guardare il Mondiale a casa.

Il quotidiano britannico, poi, ha interrogato il difensore bianconero sul momento difficile del calcio italiano e le possibili matrici presenti dietro questo fallimento. "Non produciamo più gente come Maldini, Baresi, Cannavaro. e la colpa, per così dire, è dei tecnici che hanno voluto imitare il gioco di Pep Guardiola senza averne le capacità".

"È sicuramente un allenatore fantastico con una mente fantastica, ma gli allenatori italiani hanno provato a copiarlo, senza le stesse conoscenze e negli ultimi dieci anni abbiamo perso davvero la nostra identità".

Dessì rinuncia alla candidatura ma non sa cosa ha firmato

Dunque, quanto può esserci di vero in queste forti dichiarazioni da parte del giocatore? Il risultato della Coppa del Mondo è la prova del nostro problema. Non è solo tecnico. è un sentimento, un'emozione, un livello di esperienza.

Dalla Nazionale alla sfida di Champions con il Tottenham, passando per la difesa bianconera che nelle passate stagione è risultata quasi impenetrabile: "Quando in difesa c'eravamo io, Bonucci, Barzaglie Gigi Buffon, quello che avevamo era speciale. Kane? È incredibile, da quando ha giocato contro di noi 3 anni fa è migliorato tantissimo, ora fa più gol di Messi". Voglio dare loro il potere di decidere le loro vite. Ho fatto molti sacrifici e non penso che non mi sia permesso guadagnare così tanto. So di essere fortunato e devo usare la mia condizione per aiutare chi ha bisogno di aiuto. Ho soggiornato in Thailandia e ho soggiornato in un hotel a cinque stelle. "Sono l'unico italiano finora, ma spero che altri giocatori si uniscano ".

Comments