Olimpiadi: Brignone di bronzo. Buzzi 22esimo

Adjust Comment Print

Ragnhild Mowinckel (a 39 centesimi). Nicola Tumolero ha vinto il bronzo nei 10000 metri del pattinaggio di velocità. Dopo una prima manche con le azzurre protagoniste tanto da risultare ai primi posti in classifica con Manuela Moelgg, prima, Federica Brignone (Mezzelani GMT), terza, Marta Bassino, quinta, il tracciato della seconda prova non è stato altrettanto favorevole. Bene anche la nostra Marta Bassino, che ha chiuso a pochi passi dal podio, al quinto posto assoluto: "Come prima Olimpiade sono molto contenta - dice - così come sono contenta per Federica (Brignone, ndr)". Ha iniziato a sciare da piccolissima e da quel momento non ha più smesso sebbene la sua sia stata una carriera sportiva che non ha mancato di metterla di fronte a momenti difficili. Sofia Goggia, decima a metà gara, conclude all'11/o posto. Essendo al primo posto al termine della prima discesa ci credeva e noi insieme a lei. Riportare una medaglia all'Italia dopo 20 anni (in gigante, ndr) è un sogno per me, rappresentare il tuo paese è una cosa bellissima oltre che un onore.

Oggi Federica Brignone ha compiuto un grande risultato conquistando la medaglia di bronzo.

La medaglia d'oro è andata al canadese Ted-Jan Bloemen con il tempo di 12'39 " 77 davanti all'olandese Jorrit Bergsma (12'41 " 98). Quella di ieri è stata invece la primissima medaglia alle olimpiadi, nonostante la stessa avesse già partecipato ai giochi olimpici di Vancouver del 2010, e poi a quelli di Soci del 2014. Dodicesimo l'altro azzurro in gara, Davide Ghiotto.

È morto a 71 anni Bibi Ballandi
Sui social il tamtam dei personaggi con cui ha lavorato, da Rosario Fiorello ad Antonella Clerici , è scattato subito. Ma si era sempre ripreso, come un leone: "Non ho mai perso la forza, ho sempre lavorato e pregato ".

Serviva l'impresa per conquistare una medaglia nel gigante femminile. Terzo lo svizzero Beat Feuz a 18 centesimi. La squadra azzurra - in una pista che non esaltava le loro caratteristiche - raccoglie un quarto posto con Dominik Paris; buona prestazione anche per Peter Fill, sesto a 83 centesimi. Male Innerhofer finito lontano: 17esimo a 1 " 98.

Prima manche al via alle 2 italiane (10 in Corea) mentre la seconda manche scatterà alle 5,45 (13,45 in Corea).

Comments