F1 2018, presentata l'Alfa Romeo-Sauber c37: Leclerc ed Ericsson i piloti

Adjust Comment Print

La vettura potrà contare sulle power unit in configurazione 2018 fornite dalla Ferrari e si avvarrà anche della consulenza dei tecnici della casa di Arese che lavoreranno a stretto contatto con gli ingegneri del team elvetico. "Negli ultimi mesi abbiamo lavorato duramente nella C37 ed è fantastico presentarla oggi". Sono convinto che Marcus e Charles insieme possano rappresentare una coppia perfetta, creando un giusto mix di esperienza e velocità.

Il team Principal Vasseur si dice entusiasta del progetto ed ansioso di iniziare la stagione 2018 e vedere i piloti in pista. "Hanno vinto i primi due campionati del mondo in Formula 1 e averli con noi spingerà la squadra in questa stagione", ha concluso Charles Leclerc. Voglio ringraziare i nostri partner e fan per il continuo supporto. "Il ritorno dell'Alfa Romeo in Formula 1 rappresenta una pietra miliare nella storia del nostro team, e siamo orgogliosi che un brand così glorioso abbia scelto noi per quest'avventura".

Influenza killer: oltre 100 morti in Italia Video
Su 588 casi gravi che hanno richiesto il ricovero in terapia intensiva, si sono registrati 115 decessi . E' il bilancio riportato dall'Istituto superiore della sanità nel bollettino settimanale Flunews .

Il direttore tecnico Jörg Zander spiega: "È bellissimo svelare finalmente la C37". Alcune immagini della vettura hanno innescato un giallo perché sono state intercettate su internet prima del lancio ufficiale, scatenando il caos nel quartiere generale dell'Alfa Romeo, per cui c'è chi non ha rispettato l'embargo delle 12,30. "Siamo convinti che il nuovo concetto ci offra maggiori opportunità e ci aiuterà a migliorare nel corso della stagione".

Come la Red bull troviamo un'ala che serva a mantenere i flussi il più possibile attaccati al cofano motore, per pulire l'aria elaborata dall'ala posteriore, ricchissima di soffiagli e con il doppio pilone stile Ferrari. Speriamo, da subito, di fare grandi progressi e di essere più forti rispetto alla deludente stagione passata. E qui il conto alla rovescia è davvero agli sgoccioli, con il rookie Leclerc e lo svedese Ericsson attesi dai primi test che scatteranno per tutti il 26 febbraio e si chiuderanno il 1° marzo a Barcellona.

Comments