Madagascar, turista italiano muore colpito da fulmine

Adjust Comment Print

Un imprenditore turistico palermitano di cinquantacinque anni che si trovava nel Paese insieme alla moglie è stato colpito e ucciso da un fulmine. La coppia è originaria dalla provincia di Palermo e questo viaggio lo aveva sognato da una decina d'anni, attratta dalle bellezze naturali e incontaminate dell'Isola. La tragedia, avvenuta all'inizio di febbraio, è stata resa nota solo oggi dal sito AfricaExpress.

Brooke 260 Double R
L'auto ha la capacità di passare da 0 a 100 km/h in soli 3,2 secondi, una performance eccellente per questo tipo di auto. Questo la colloca nella categoria delle vetture super-leggere come tutte le altre vetture sportive della stessa categoria.

L'uomo, nella pausa pranzo durante un'escursione, si è allontanato per scattare qualche foto ed è stato colpito dalla saetta che non gli ha lasciato scampo. Pochi minuti dopo si è sentito un forte boato, quasi come se fosse un'esplosione: un tuono che è seguito a un fulmine. La moglie si è precipitata insieme all'autista per soccorrere il marito ma lo ha trovato per terra senza vita. Costa era padre di due figli.

Comments