Olimpiadi: Sofia Goggia vince l'oro nella discesa libera

Adjust Comment Print

Le medaglie sono 9.

Sofia Goggia ha regalato all'Italia il terzo oro (e nona medaglia complessiva) alle Olimpiadi Invernali in corso di svolgimento a Pyeongchang, in Corea del Sud. Lo sci alpino femminile è ai piedi di Sofia Goggia, che diventa la prima donna jet azzurra a cinque cerchi, trasformando il sogno in oro splendente.

Tra le azzurre, Nicol Delago è ottava e Johanna Schnarf nona.

"Non ho fatto errori, una gara perfetta" "Non ho fatto errori". Anche in questo caso, restava solo un'occasione per agguantare l'alloro più prezioso (a meno che la bergamasca non si inventi qualcosa in combinata domani): la discesa libera. Ieri è arrivato il bronzo nella staffetta mista del biathlon, grazie a Federica Sanfilippo (che ha vinto la sua frazione di gara), Dorothea Wierer, Lukas Hofer e Dominik Windisch, una di quelle medaglie un po' attese ma che comunque va conquistata sul campo e l'abbiamo fatto in volata sulla Germania, che si accomoda ai piedi del podio, quindi vale doppio. "E' incredibile. E' un onore gareggiare con Lindsey Vonn", è stato il primo commento della Goggia dopo la vittoria.

Madagascar, turista italiano muore colpito da fulmine
Pochi minuti dopo si è sentito un forte boato, quasi come se fosse un'esplosione: un tuono che è seguito a un fulmine . La moglie si è precipitata insieme all'autista per soccorrere il marito ma lo ha trovato per terra senza vita.

Nella storia delle Olimpiadi invernali l'Italia aveva vinto la discesa libera solamente ai Giochi di Oslo del 1952, con Zeno Colò. "E' statodifficile pensare che fosse la mia ultima discesa olimpica - hadetto la Vonn - ho faticato a tenere a bada le emozioni, sonomolto orgogliosa della mia prestazione".

Non solo calcio nel nostro bellissimo Paese.

Sul ghiaccio del Gangneung Ice arena non brilla invece Carolina Kostner. "Io sono una pasticciona, ma oggi ho cercato di essere una samurai". "Sono alla quarta Olimpiade, tutto quello che viene è in più".

Comments