Sull'Italia da domenica gelo siberiano, neve anche sulle coste

Adjust Comment Print

Nella giornata di oggi, giovedì 22 febbraio, le precipitazioni nevose continueranno a scendere a quote collinari a tratti deboli e moderate con una pausa nel corso della giornata, poi verso la seconda parte della giornata e durante la notte è previsto l'arrivo di un nuovo impulso perturbato che porterà ad una nuova ripresa delle precipitazioni nevose.

Quando fa il suo ingresso il Burian, le precipitazioni portate dalle nubi si possono trasformare in autentiche bufere di neve, data anche l'impetuosità del vento.

Da domenica - precisano gli esperti - il gelo arriverà anche sull'Italia a partire dal Nord, in successiva estensione al Centro con gelidi venti da Nordest e rovesci di neve anche in pianura.

Ormai mancano solo poche ore e poi Burian, l'ondata di gelo siberiano si abbatterà anche sulla nostra Penisola.

L'intensificarsi della bassa pressione sull'Italia e di un alta pressione su Europa centro-settentrionale potrebbe portare ad un weekend perturbato con nevicate fino a bassa quota nella giornata di venerdì. Potrebbe essere un' ondata di maltempo con freddo e neve come non si vedeva da tempo e la quale potrebbe entrare negli annali.

Lipsia-Napoli, Sarri: "La rimonta è difficile, ma non impossibile"
Si allena sempre con intensità e ritmo, è talmente continua che non mi dà mai indicazioni negative durante la settimana. Centrocampo ridisegnato con Rog in lizza per una maglia da titolare, mentre davanti sarà dato spazio a Ounas.

Nel frattempo, la Protezione Civile ha emesso un avviso di allerta gialla di ordinaria criticità per rischio idraulico diffuso su Emilia Romagna e Marche.

In Calabria condizioni di maltempo con piogge e temporali sparsi localmente intensi sulle aree ioniche; fenomeni intensi anche in serata e a carattere di temporale.

Sono previsti nubifragi per il 23 febbraio sul medio versante adriatico e sulla Romagna.

Ondata di freddo e gelo siberiano in arrivo anche in provincia di Como, in particolare da domenica 25 febbraio 2018 e per tutta settimana successiva. In pratica il freddo e il gelo ci accompagneranno fino ai primi giorni di marzo. Piogge su gran parte delle regioni. A rischio anche numerose città europee, tra le quali Varsavia, Berlino, Budapest Praga Vienna e Parigi.

Comments