Alessandro Cattelan chiede scusa a Ermal Meta

Adjust Comment Print

Ermal Meta recupera la puntata in on demand e pubblica il 5 marzo un tweet con le frasi incriminate e il commento: Sbaglio o non si dovrebbe parlare degli assenti?

Alessandro Cattelan è nuovamente tornato sul piccolo schermo con una nuova edizione del suo show serale, che per la prima volta è al centro di una polemica.

Sanremo 2018 è finito da poco più di qualche settimana ma a quanto pare il plagio Meta - Moro continua ad essere uno degli argomenti preferiti da giornali e non solo. "A questo punto mi chiedo se le fan di Meta siano le stesse dei Tokyo Hotel che sono cresciute", scherza ancora il conduttore prima di offrire il ramoscello di ulivo e chiedere la pace. Ermal Meta e Fabrizio Moro sono stati a rischio squalifica da Sanremo perché il loro brano è tratto da una precedente canzone composta da Febo, intitolata Silenzio ed eseguita alle selezioni di Sanremo Giovani 2016 da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali. Ha ironizzato poi Alessandro Cattelan.

Ieri vi abbiamo riferito della polemica nata da una conversazione di Alessandro Cattelan e Noemi avvenuta al programma "E poi c'è Cattelan" dalla quale sono uscite due battute che non sono piaciute al cantante.

Svizzera: vince il no al referendum sull'abolizione del canone Tv
Si sono chiuse alle 12 italiane i seggi in Svizzera per il referendum di abolizione del canone per i servizi pubblici audiovisive.

Nel dettaglio, durante la puntata di "E poi c'è Cattelan", il conduttore ha esordito dicendo: "Avevo proposto a Noemi una canzone per Sanremo fatta di tanti luoghi comuni, guarda che vinciamo Sanremo, ma lei mi diceva no guarda che i luoghi comuni non vanno più e... guarda invece poi chi ha vinto".

E voi cosa ne pensate di questo botta a risposta a distanza che si è creato tra i tre?

Alessandro Cattelan: è "guerra" con Ermal Meta? . O anche questo è un luogo comune? Poi stempera la situazione: "Io e Ermal non ci conosciamo, a pelle mi sta molto simpatico". ", Meta ha infatti risposto: "Ognuno è libero di dire ciò che pensa, battute e risposte. Ale, se mi inviti ti prometto che cantiamo una canzone originale al 70 per cento".

Comments