Sciopero "femminista", le donne si mobilitano: striscioni nelle scuole palermitane

Adjust Comment Print

La manifestazione si svolgerà giovedì 8 marzo alle ore 9,30 in piazza Garibaldi (quartiere Torrevarata) dove saranno messe a dimora anche due piante di limoni. Lo annuncia.ia lo stesso Comune in una nota.

L'Amministrazione Di Girolamo e la Commissione Pari Opportunità di Marsala assieme per la "Giornata Internazionale della Donna".

"Le donne non sono sufficientemente alla pari con gli uomini, così dobbiamo renderci indispensabili". Sarà, dunque, possibile volgere l'attenzione verso la prevenzione e la diagnosi precoce, alleati della donna per scoprire in tempo utile la malattia ed aumentare, quindi, le percentuali di guarigione: affrontare la malattia con tempestività significa attenuarne l'aggressività e favorire maggiori cure per il paziente.

Al termine avrà luogo, nuovamente alla Cripta, un momento comune per fare il punto sui lavori svolti dai ragazzi, con termine previsto entro le ore 13.00. La Festa della donna prevede diversi intrattenimenti in città, per chi ha deciso di celebrarla con una serata tutta al femminile. Si optò per la mimosa per via delle sue caratteristiche tra le quali, lo sboccio proprio a Marzo e la sua struttura al contempo forte e fragile, un po' come le donne. Questo almeno in Italia, perché mentre la Festa della Donna si festeggia anche in altri Paesi, solo da noi l'originale fiore è associato a questo giorno. 'Un' incessante attività che personalmente porto avanti con convizione dal 1974 e che grazie a crescenti e progressive collaborazioni di numerose donne e associazioni ha consentito di sviluppare una rete sempre più ampia per dar voce a tantissime donne 'sconosciute' che vivono la quotidianità'.

Elezioni 2018, Salvini: "Il governo tocca a noi di centrodestra"
Ma ci tiene a sottolineare che "l'arroganza di Renzi è stata punita". Noi a governi minestrone non partecipiamo", ha aggiunto. Matteo Salvini: " Euro è e resta una moneta sbagliata".

La Festa della Donna 2018 è ormai alle porte.

E' ormai matura la consapevolezza che la discriminazione nei confronti delle donne è legata al genere, al fatto di essere donne e di appartenere al genere femminile.

Per la mia mamma un augurio sincero per l'8 marzo.

Infine il 28 marzo si proporrà alla città uno spettacolo teatrale dal titolo "Mi sa che fuori è primavera" tratto dall'omonimo libro di Concita De Gregorio, con la regia di Giorgio Barberio Corsetti e l'interpretazione di Gaia Saitta nelle vesti di Irina. L'augurio è che questa giornata sia di riflessione e di stimolo per attuare integralmente, nei fatti, il principio di parità di genere.

Comments