(VIDEO) Firenze si ferma per dare l'ultimo commosso saluto a Davide Astori

Adjust Comment Print

Un ragazzo di 31 anni che aveva deciso di legarsi a Firenze fino alla fine della sua carriera e con la quale aveva un rapporto speciale anche per i suoi precedenti in nazionale, trascorsi proprio lì, a Coverciano. Al suo arrivo Della Valle è stato salutato da un lungo applauso da parte della folla in piazza e l'imprenditore si è rivolto ai tifosi mettendo la mano sul cuore in segno di ringraziamento. In chiesa tanti rappresentanti di squadre di serie A e B. Poco dopo il feretro di Astori, accompagnato dai familiari tra cui i genitori e i due fratelli, è entrato nella basilica, accolto dagli applausi.

A leggere il messaggio della società gigliata è stato Milan Badelj, che in maniera commossa ha dichiarato: "Sei il fratello o il figlio che tutti avrebbero voluto avere". Ma non solo. Sui cancelli dello stadio una vera e propria muraglia fatta di sciarpe, bandiere, striscioni in ricordo del Capitano che non c'è più.

Morte Astori, Fofana incontra Thereau e porta il cordoglio dell'Udinese Il calciatore dell'Udinese Fofana ha incontrato l'ex compagno di squadra Thereau al Là di Moret di Udine, l'albergo dove è morto Davide Astori.

Sono arrivati in tanti, Allegri, Buffon, Pianic, Marotta, Rugani, Marchisio e Chiellini che si è fermato a salutare alcuni delle migliaia di tifosi arrivati in piazza Santa Croce per l'ultimo saluto a Davide Astori. I funerali si sono tenuti oggi nella Basilica di Santa Croce e a commuovere più di tutto è stata la presenza della compagna di Davide, la bellissima Francesca Fioretti, che ha preso una decisione importante e non scontata: quella di esserci, nonostante inizialmente tutto facesse pensare al contrario.

Davide Astori, domani l'autopsia sul corpo del calciatore
Renzi: “Firenze è litigiosa e polemica ma sa amare in modo straordinario”

Lo ha affermato il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, aprendo la cerimonia funebre.

Il padre di Francesca, compagna di Davide Astori, ha un malore durante i funerali del calciatore. Essergli grati, significa esserne eredi, con consapevolezza e semplicità.

Domenica sarà il giorno più carico di angoscia dopo quello dei funerali. Via via si erano radunate oltre duemila persone.

Astori, aperta la camera ardente: in migliaia in fila con De Rossi
In appena 72 ore, 30mila firme online per intitolare a Davide Astori il futuro nuovo impianto viola. I cancelli saranno aperti alle 16.30 e la chiusura è prevista per le 22.30.

Comments