Ballando con le stelle 2018: anticipazioni prima puntata 10 marzo

Adjust Comment Print

"Michelle Obama ballerina per una notte a Ballando?". E sicuramente, questa edizione di Ballando non si dimenticherà. Giovanni Ciacci, uno dei "ballerini" più corteggiati dalla conduttrice, oltre a preparare le numerose coreografie richieste, ha lanciato Ciacci Privè, un nuovo format tutto social.

L'edizione 2018 di Ballando con le stelle si apre nel segno di Bibi Ballandi, il produttore scomparso della cui morte Milly Carlucci fu informata in diretta tv. Si vede che "Ballando con le Stelle" è troppo avanti per i miei gusti. E il terzo "conduttore" è un tipo piuttosto ingombrante: un robot alto tre metri che nella serata d'esordio si darà anche alle danze. In molti prevedono accesi scontri tra lui e Selvaggia Lucarelli, che non è propriamente il giudice più amato dai partecipanti della trasmissione. "Quindi sarò in grado di giudicare se è ben fatta", ha spiegato. "Da quando ho smesso di accanirmi contro me stessa, le cose sono cambiate nel lavoro". Stefania Rocca, ballerà con il maestro che è stato anche di Alba Parietti, ma Stefania si mette in gioco senza troppe ansie.

Al Bano su Loredana Lecciso: "Grazie, ma non la sposo"
Ha 95 anni ben portati , ho preparato un docufilm su di lei che andrà in onda quando finirà The Voice , mi ha emozionato molto. Loredana si è quindi recata nella città dove ha vissuto per anni l'amore con il cantante, ma le cose non sono finite qua.

La partecipazione allo show di Rai 1, dunque, assume per la ex Miss una doppia valenza: la voglia di lanciare un messaggio a tutte le donne e quella di cimentarsi in qualcosa che, finora, non ha avuto modo di sperimentare.

"Giovanni ha richiesto, mi consultai con Carolyn e mi ha detto che si fa, è già iniziata in Italia, esistono delle gare che si chiamano same sex dance". A guardare le novità, Milly non parte battuta. Le due donne, inquadrate dalle telecamere, si sono abbracciate commosse. A bordo campo, riconfermati il direttore di DiPiù Sandro Mayer e la criminologa Roberta Bruzzone. Attenzione anche alla sfida di ascolti perché da oggi parte una dura battaglia con Maria De Filippi che su Canale 5 porta avanti il programma C'è posta per te, programma che è sempre stata campione di incassi. I concorrenti di questa edizione sono: Don Diamont e Hanna Karttunnen; Akash e Veera Kinnunen; Massimiliano Morra e Sara Di Vaira. Milly Carlucci lo presenta al pubblico: "Pensate: per prepararsi, si è guardato tutte le stagioni di Ballando". "Devo ringraziare tutti, per noi tre mesi di Ballando è come fare dieci anni di Conservatorio". Quella di Raiuno e della Carlucci è quel che è: una tassa ideologica pagata alla lobby lgbt (Lesbiche, gay, bisessuali e transgender) che domina i media, propinata in prima serata quando davanti alla tv ci sono milioni di bambini, per offendere la famiglia naturale con la consueta provocazione omosessualista. "Quest'anno per la prima volta a Ballando con e Stelle abbiamo deciso di apportare un cambiamento radicale alla nostra struttura".

Comments