Sampdoria, Giampaolo ricorda Astori: emozioni per il difensore della Fiorentina

Adjust Comment Print

Lo dice Marco Giampaolo, tecnico della Sampdoria, in vista del match col Crotone, puntando a sfatare un tabù: sotto Roma, negli ultimi sei anni mai una vittoria per i blucerchiati. "Eppure era una stata una straordinaria settimana di lavoro, rifletteremo su questo". Ossigeno puro per i calabresi che riaprono il discorso salvezza salendo a quota 24, a pari punti con Spal e Sassuolo.

Sciopero 8 marzo: a rischio treni, aerei e mezzi pubblici
Cgil, Uil e Unica hanno invitato i dipendenti Enav di tutti gli aeroporti d'Italia a incrociare le braccia dalle 13 alle 17. A Napoli protesta di 24 ore, per le linee bus due fasce di garanzia, tra le ore 5:30 e le ore 8:30 e tra le 17 e le 20.

Allo Scida un inizio così dirompente dei padroni di casa non se lo aspettava nessuno. Solito schema anche per i blucerchiati, quel 4-3-1-2 tanto caro a Giampaolo, con Ramirez trequartista e Caprari ad affiancare Quagliarella. Sono stati bravi i ragazzi, io ho fatto poco e niente: "le prestazioni ci sono sempre state, per me questo è importante". E sulla formazione non si sbilancia anche se dovrà fare i conti con un ciclo molto intenso di partite: "Domenica ci saremo tutti, a parte Bereszynski". Sul dischetto si presenta Trotta: Viviano intercetta il tiro e gli nega la doppietta ma sulla respinta si fa trovare pronto Stoian che ribadisce in rete da pochi passi. Poi si può sottolineare che alla fine decidono i calciatori. In campo però cambia poco. A nulla è valso il gol di Zapata nella ripresa. Stavolta ci prova Mandragora ma la sua conclusione termina sul fondo. Nei minuti finali il Crotone trova il quarto gol con una rete grottesca: Simy, subentrato a Nalini colpisce il palo, Silvestre prova a rinviare ma il pallone colpisce Viviano e si insacca. A disp.: Figliuzzi, Viscovo, Barberis, Diaby, Pavlović, Zanellato, Sampirisi, Crociata, Ajeti, Simy. A disp.: Belec, Tozzo, Andersen, Alvarez, Strinic, Regini, Verre, Kownacki. All.

Comments