Sassuolo Spal 1 - 1 | Classifica sempre più complicata

Adjust Comment Print

La gara d'andata di questo campionato è l'unico precedente tra le due squadre tra Serie A, B e Coppa Italia: il Sassuolo vinse per 1-0.

Beppe Iachini, tecnico del Sassuolo, ha commentato così l'1-1 contro la SPAL ai microfoni di Rai Sport: "Anche oggi abbiamo creato tanto e rischiato poco o nulla, ma non riusciamo a mettere la partita sui binari giusti quando c'è da concretizzare".

Formula 1, Raikkonen il più veloce a metà giornata
Buoni tuttavia i segnali arrivati anche sul fronte dell'affidabilità, considerati i 188 giri complessivi inanellati dal tedesco. Il campione del mondo ha girato complessivamente 90 volte mentre il finlandese 85.

Pareggio che non serve a nessuna delle due formazioni che non riescono a fare il salto fuori dalla zona rossa della classifica e rimangono in bilico a ridosso del terzultimo posto. Minuto 27: ottima imbucata di Schiattarella per Antenucci, che fa un paio di passi e tira. Davanti al portiere il capitano della Spal fa passare la sfera sotto le gambe di Consigli. L'arbitro concede il bis poco prima dello scadere: Duncan, dopo un calcio d'angolo, riscodella sul secondo palo verso Babacar, controcross dell'ex Fiorentina, ma Grassi allontana con tocco di mano. Intanto il Var Mariani avverte Doveri.

"Quella di domani sara' una partita importante come tante altre, ma non sara' decisiva". Nel recupero dubbi su un contatto nell'area del Sassuolo tra Grassi e Adjapong. Finisce con un pari che va più stresso a Iachini.

Comments