Juventus, contro l'Atalanta Allegri cambia ancora formazione: si torna al 4-3-3

Adjust Comment Print

Per Joey Saputo è la quarta sconfitta in una settimana tra Bologna e Impact (cinque, contando anche il ko della Primavera di sabato) mentre buona parte dei fischi finali dell'inzuppato Dall'Ara arrivano a Donadoni, che raccoglie l'ottava sconfitta stagionale casalinga. Caldara ha qualche acciacco, lo portiamo in campo e vediamo, de Roon invece ha la testa dura e sta bene. Alle chiamate delle squadra importanti si risponde sempre, ma lì c'è un ambiente ed un allenatore che stanno ottenendo risultati importantissimi. Come si battono i bianconeri? E infatti, così è stato.

Alla domanda sullo scontro scudetto appare sicuro: "La Juve è la squadra più forte, lo dicono i numeri, il Napoli è riuscito a tenere un passo incredibile fino ad adesso".

Da quando veste la maglia dell'Atalanta, questo è probabilmente il momento più complicato a livello individuale per il Papu Gomez. Clamorosa è l'occasione sciupata da Gomez al 33': l'argentino, lanciato da un rimpallo su tiro dalla trequarti di Donsah, ha forse troppo tempo per pensare a cosa fare a tu per tu con Mirante, alla fine opta per un passaggio in mezzo su cui lo stesso centrocampista rossoblù rimonta e salva. E l'azione è finita lì.

Mattarella: "Sorti dell'Italia sono comuni. No ad egoismi ma responsabili"
Questi atteggiamenti "non sono un'eccezione, delle perle rare nei nostri giovani" ma "una ricchezza per il Paese ". Le sorti dell'Italia sono "comuni" e siamo tutti ugualmente responsabili del "futuro".

Insomma, l'Atalanta a un certo punto stava dominando però, dai e dai, il gol non arrivava.

Juventus-Atalanta, partita valida per il campionato italiano di calcio di Serie A, IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC. Non è poco, perché in campionato bisogna risalire al 5-1 sul Crotone del 20 settembre per trovare una doppietta del Papu e l'ultimo gol la domenica precedente, a Verona col Chievo. Risponde un minuto dopo l'Atalanta dalla sinistra con Cristante che serve Gomez, ma il suo destro finisce di poco a lato. In avanti, conferme per i tre che son scesi in campo contro i friulani, con l'unico dubbio su Mandzukic.

Il recente incrocio in Coppa Italia si è concluso con due 1-0 bianconeri, vale a dire due Under e altrettanti No Goal, esiti stavolta offerti a 1,80 e 1,60.

Comments