Meteo Monza e Brianza, Burian arriverà o non arriverà?

Adjust Comment Print

Secondo i meteorologi de IlMeteo.it, la posizione dell'anticiclone favorirà l'arrivo dell'ennesima massa d'aria gelida che dalla Siberia si muoverà con moto retrogrado verso l'Europa, alimentata inoltre dal gelido vento Burian.

Nessuna tregua meteorologicaper l'Italia dopo aver salutato la perturbazione numero 7 del mese di marzo, una nuova perturbazione è già pronta per fare il suo ingresso sulla Penisola portando forti piogge su gran parte dello Stivale. Temperature al suolo abbondantemente sotto lo zero si registreranno in Svizzera, Austria, Germani, Ceco-Slovacchia, Francia e tutte le nazioni orientali. Nulla di tutto questo: il ritorno di Burian sarà meno incisivo della sua prima 'visita', quando mezza Italia fu imbiancata dalla neve.

Anna Tatangelo e Gigi D'Alessio, è finita: "Non stiamo più insieme"
Oggi Anna si sente rinata , dice di essersi "ripresa la sua età": "Non voglio più essere una persona scontata dentro casa". E invece sì. " Un arredo che sta lì .Nel frattempo, grazie anche all'analisi, imparo piano a stare sola".

Atteso per il 20-21 marzo in Italia, il nuovo flusso di aria di origine siberiana, sottolinea l'esperto, "non avrà certo l'entità del primo Burian, giunto in Italia alla fine di febbraio, quindi non si tratterà di un Burian 2". Le temperature nel capoluogo campano, invece, subiranno un lieve calo soltanto a partire da lunedì, le minime arriveranno a 7-8 gradi e le massime non supereranno i 12 gradi.

Per il 20 marzo previsto freddo e neve a quote basse in Emilia Romagna, Marche, Umbria, Veneto, Toscana, Abruzzo e Molise. Colpa dello "Strat warming" Lo Stat warming è il riscaldamento della stratosfera polare che, anche se non strettamente collegato, sembra alternarsi con un altro fenomeno, quello del Nino.

Comments