Crotone: Zenga crede nella salvezza, ma non parlategli di tabelle

Adjust Comment Print

Deriva dalla cattiveria che dobbiamo avere più alta. L'altra promozione a titolare, quasi definitivo, è quella che vede Faraoni crescere di forma e convinzione!

Come una grande, perché in fondo grande ora ci si sente davvero. Nel finale Radja Nainggolan chiude i giochi.

Il Crotone riesce ad arrivare al 30' senza aver rischiato molto ed avendo comunque dato segnali di poter far male. Poi però in un pomeriggio un po' grigio, ci ha pensato il ritorno al gol di Nainggolan a regalare alla Roma un...

El Shaarawy ai microfoni di Premium Sport: "Dal punto di vista personale sono contento di aver segnato, mancava da un po'".

Meteo Monza e Brianza, Burian arriverà o non arriverà?
Per il 20 marzo previsto freddo e neve a quote basse in Emilia Romagna, Marche, Umbria, Veneto, Toscana, Abruzzo e Molise .

Per pensare al Barcellona in Champions c'è tempo: il rischio che la supersfida con Messi e Suarez potesse distrarre la Roma era reale, ma dopo aver ritrovato la strada giusta anche in campionato sarebbe stato un autogol per i giallorossi perdere terreno a Crotone. Siamo arrivati al goal con una bellissima manovra, nel secondo tempo ce la siamo complicata un pò in un campo che non ci ha aiutato e siamo stati un pò troppo superficiali. E' l'anticamera del gol che arriva al 39'. Di Francesco, che ha respinto l'assalto di Spalletti al 3° posto, è contento a metà: "Stiamo crescendo in maturità". Malgrado la battuta d'arresto con la Roma, Walter Zenga è soddisfatto della prova del Crotone: "Abbiamo tenuto bene testa per 90' a un avversario più forte". Ad un salvataggio ne risponde un altro, con il subentrato Under fermato a sua volta sulla linea. Il Crotone ha una doppia chance per provare a riequilibrare il match, grazie anche ad una Roma distratta che prova a fare harakiri, ma prima Trotta e poi Stoian sbagliano malamente a tu per tu con Alisson. - 29′ st: Nainggolan fa tutto da solo e dopo aver recuperato palla, con un diagonale da fuori area batte Cordaz. Crotone (4-3-3): Cordaz 6, Faraoni 6, Ceccherini 6, Capuano 6, Martella 7; Stoian 6 (25' st Simy 5,5), Benali 6,5, Mandragora 6,5; Ricci 6,5, Trotta 6, Nalini 6 (21' pt Barberis 5 dal 31' St Crociata 6).

A disp.: Festa, Viscovo; Diaby, Pavlovic, Zanellato, Sampirisi, Markovic, Ajeti.

Alisson; Bruno Peres, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, Gonalons, Pellegrini; Gerson, Dzeko, El Shaarawy. A disp.: Lobont, Skorupski, Manolas, Capradossi, Jonathan Silva, Valeau, Schick, Antonucci.

A dirigere la gara è stato il Sig.

Comments