Al via primo voto per presidente Camera

Adjust Comment Print

"Votato! Speriamo di eleggere velocemente i presidenti di Camera e Senato con una soluzione condivisa da tutte le forze politiche e di riuscire a dare alla svelta un Governo a questo Paese che chiede Sicurezza, Lavoro, certezze per ripartire".

L'intesa prevede anche la suddivisione delle vicepresidenze: le quattro del Senato andranno a M5S, Lega, Fratelli d'Italia e Pd; le quattro della Camera a Lega, Fi, FdI e Pd. "Se c'e' da ridiscutere col Pd o coi 5 Stelle - spiega -, siamo disponibili a ridiscutere sia col Pd che coi 5 Stelle".

Se l'accordo raggiunto reggera' la prova dell'aula - le votazioni avvengono a scrutinio segreto e la storia parlamentare e' piena di agguati e di sovvertimento delle intese raggiunte - dovremmo avere in tempi rapidi i due presidenti e, quindi, un'accelerazione per le consultazioni che il capo dello Stato, Sergio Mattarella, avviera' al Quirinale una volta costituiti i gruppi parlamentari ed eletti i rispettivi capigruppo. "Poiché nessun senatore ha ottenuto la maggioranza - dichiara nell'Aula del Senato il presidente emerito Giorgio Napolitano - indico una nuova votazione alle ore 17". Un atto di amore verso il parlamento e verso il centrodestra: abbiamo votato Anna Maria Bernini' in Aula ora. Il suo nome sarebbe stato proposto a Silvio Berlusconi come punto di incontro tra Forza Italia e Lega: questa rappresenterebbe una novità che potrebbe incontrare anche il parere favorevole dei pentastellati. Lo si apprende da diverse fonti parlamentari dei 5 stelle, anche se dai vertici del movimento non è giunta ancora alcuna indicazione ufficiale.

Vincenzo De Luca: in Campania la camorra dietro al voto ai Cinquestelle
Il sindaco della città partenopea sfida il governatore della Regione Campania e risponde punto su punto alle accuse. Affermazioni alle quali ha replicato l'eletta in Regione del Movimento 5 stelle Valeria Ciarambino .

Trovata la quadra sulle presidenze di Camera e Senato.

Intanto il Pd si riunirà stasera alle 18 per decidere quale sarà la linea da adottare. Ha contato molto che i cittadini abbiano sentito i partiti tradizionali lontani e chiusi rispetto alle sofferte vicende personali di tanti e a diffusi sentimenti di insicurezza e di allarme.

Comments