Ci sono 35 morti per un incendio in Siberia

Adjust Comment Print

Altre 43 persone sono rimaste ferite: 37 sono ancora ricoverate in ospedale. Secondo le autorità il rogo ha avuto origine in una delle sale cinematografiche dello shopping center, al quarto piano, poi si sarebbe diffuso nel resto della struttura.

Il rogo ha bruciato anche lo zoo, situato al terzo piano, dove c'erano circa 200 animali, tra conigli, criceti, istrici, ricci, scoiattoli, procioni e volpi. E il bilancio potrebbe aggravarsi perchè, secondo la polizia, mancano all'appello almeno 67 persone, di cui molti bambini.

F1: in Australia le Ferrari partono seconda e terza. Pole di Hamilton
L'inglese della Mercedes non ha capito durante la gara cosa fosse accaduto e si è chiesto se per caso avesse commesso un errore. Quinta e sesta rispettivamente le due Haas-Ferrari di Kevin Magnussen e Romain Grosjean , vera sorpresa di queste prove.

In Russia almeno 37 persone sono morte in un devastante incendio in un centro commerciale nella cittadina di Kemerovo, in Siberia, a circa 3.600 a est di Mosca: lo scrivono le agenzie russe, fra cui la Tass, che cita il portavoce dei vigili del fuoco.

Alcuni video postati sui social network mostrano persone che si buttano dalle finestre in cerca di salvezza. Intanto le autorità promettono indagini serrate per accertare eventuali responsabilità. Quello di Zimnyaya Vishnya è un complesso di 23.000 metri quadrati, aperto nel 2013, con 250 posti macchina, molti negozi, ristoranti, una sala cinematografica, sala bowling e un'aerea per i bambini.

Comments