La prova del cuoco, oggi 26 marzo 2018, NON VA IN ONDA

Adjust Comment Print

La conduttrice è stata tra le amiche di Fabrizio Frizzi più vicine a lui, soprattutto in questi giorni difficili.

Eccoci con un nuovo appuntamento con le notizie inerenti il mondo della televisione, che anche oggi si soffermano sulla morte di Fabrizio Frizzi, conduttore de "L'Eredità". Era una persona solare, sempre positiva e che faceva trasparire a tutto il pubblico la sua allegria. Piangono tutti qua, dall'usciere al guardiano al direttore generale, non c'è differenza. "E' un uomo amato da tutti, ha fatto tanto bene, tutto questo amore piano paino gli sta tornando".

Con un grande dolore nel cuore, Antonella Clerici che, proprio nello studio de La prova del cuoco, dopo diverse settimane dal malore dello scorso ottobre, aveva riaccolto Fabrizio Frizzi insieme a Carlo Conti, ha voluto ricordare chi era Fabrizio Frizzi. Non solo le cose pubbliche, come il Telethon, la donazione del midollo, cosa che tra l'altro aveva tenuto segreta per tanto tempo... Riuscirete a capirmi" - dice Antonella Clerici che poi parla di un silenzio toccante che si respira nei corridoi della Rai - "Qui c'è un silenzio surreale, dato dalle persone che gli hanno voluto bene quì. Diceva sempre: quando vado in onda, quando sono lì a registrare L'Eredità e quando penso al pubblico a casa e a quello che riesco a dare io sono felice.

Il Papa ai giovani: "Vogliono farvi tacere, voi gridate"
Gioia intollerabile per quanti hanno perso la memoria e si sono dimenticati di tante opportunita' ricevute. L'antidoto è lasciarsi interpellare dalla croce, da Cristo, "dal suo ultimo grido".

Le ultime ore per Antonella, sono state davvero dure e la sua prima reazione alla morte dell'amico, l'ha voluta condividere su Instagram. Vedevo un po' il suo stato di salute... E non stava bene, effettivamente. E' il caso della Clerici, che oggi ha trovato comunque la forza di andare in onda, spiegando lei stessa come ha fatto: "Anche se mi costa tantissimo essere qui - ha concluso la presentatrice di Rai1 nel suo discorso a La Prova del Cuoco -, ho pensato a lui, che è stato qui malgrado tutto quello che aveva". Era veramente un uomo straordinario. "Continuiamo per lui, Fabrizio, per te".

Frizzi ha lasciato un vuoto enorme a tutti i colleghi e amici della Rai. Un'emorragia cerebrale si è portato via quello che per tutti era il "ragazzo eterno".

Comments