Sicilia, Sgarbi si dimette: "Musumeci gran maleducato"

Adjust Comment Print

Anche alla luce della bocciatura del Defr, il presidente Musumeci valuti serenamente la situazione: "non fa bene alla Sicilia avere un governatore che un giorno si' e uno no, ripete di non avere una maggioranza".

Pugno duro Ajax: Younes in squadra B fino a fine stagione
Questo il comunicato ufficiale divulgato dai Lancieri: " Younes si allenerà durante il resto della stagione con lo Jong Ajax . L'allenatore dell'Ajax ha inoltre dichiarato che il calciatore non è concentrato nella maniera giusta sull'obbiettivo.

La notizia è balzata fuori a Palazzo dei Normanni, a Palermo, in occasione di una mostra sulla pittura fiamminga in Sicilia, organizzata dalla fondazione Federico II. Sgarbi indica il nome del suo successore. Un rapporto che si è deteriorato in maniera irrecuperabile nelle ultime settimane:"Ho chiuso ogni rapporto politico e umano con Musumeci". Sgarbi ha detto "lo sfiducio" e ha polemizzato per il mancato incontro tra Musumeci e Roberto Vitale, interessato al finanziamento della ricostruzione parziale del tempio G di Selinunte. "Sarà l'archeologo Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare, che vorrei essere io stesso a presentare nei primi giorni di aprile". "Sputo in faccia ai grillini", ha affermato senza vergogna il critico che non aveva mai fatto mistero delle sue divergenze con i penta-stellati e con quello che considera "un dipendente dei 5stelle": Nello Musumeci. Immagino ci sia l'intesa anche con Musumeci, ma chiedete a lui. "La tua maleducazione resterà nella mia memoria", si può leggere nell'ultimo sms. "Il risultato? Alcuni assessori come Mariella Ippolito (con delega alla Famiglia, ndr) che non ha capito le emergenze che ruotano attorno al suo assessorato, a partire dai disabili". Sarebbe la cosa migliore da fare. "Guardi, quella è la mia linea politica, un metodo di comunicazione che ha funzionato, a giudicare da quanta gente mi ha seguito nella campagna elettorale delle Politiche".

Comments