Cumulo pensioni, rinvio da parte dell'Inps

Adjust Comment Print

Lo rileva l'Inps nell'Osservatorio sulle pensioni, secondo il quale la percentuale delle pensioni fino a mille euro arriva all'86,6% per le donne.

(Teleborsa) - Sono 17.886.623 le pensioni vigenti al 1° gennaio 2018 erogate dall'INPS per il settore privato. L'anno scorso si è registrato un boom delle pensioni anticipate rispetto all'età di vecchiaia dopo l'aumento nel 2016 di quattro mesi per i contributi necessari all'uscita. Il via operativo all'istituto del cumulo è stato reso possibile grazie all'intesa che è stata raggiunta tra Inps, il soggetto incaricato di effettuare il pagamento della pensione, e le casse professionali: "La Convenzione è stata firmata anche a seguito del chiarimento del ministero del Lavoro", che non ha dato ragione alla richiesta di Inps di riscuotere dalle Casse 65 euro per ogni pratica, e anche la procedura informatica che dovrebbe rendere gestibili le prestazioni è stata presentata dall'Inps. Le restanti 'fette' sono così suddivise: 6,8% da pensioni della categoria Invalidità previdenziale e 26,6% da pensioni della categoria Superstiti. La prestazione di maggior rilievo è l'indennità di accompagnamento per invalidi totali che rappresenta il 45,7% della totalità delle prestazioni e costituisce più della metà (52,9%) dell'importo complessivo annuo in pagamento. Le gestioni dei lavoratori autonomi elargiscono il 27,5% delle pensioni per un importo in pagamento del 23,9% mentre le gestioni assistenziali erogano il 21,8% delle prestazioni con un importo in pagamento di poco superiore al 10,4% del totale. "Ed è questa la vera volontà ed il vero obiettivo delle Casse, di iniziare già a liquidare i trattamenti pensionistici a prescindere da chi un domani si farà carico degli oneri amministrativi". Aumentano del 25,35% i ritiri anticipati rispetto all'età della vecchiaia. Le nuove prestazioni erogate ai dipendenti privati sono state 335.246 mentre quelle agli autonomi sono state 215.439. Il dato è il più alto dall'inizio delle serie (2003), quando era di 59,7 anni.

Juve, Cuadrado torna in gruppo. Barzagli: "Il Milan ci caricherà"
Credo che per lui sarà molto emozionante e chiaramente anche per noi vederlo in un'altra squadra farà una certa impressione. Difficile da immaginare per chi ha segnato 34 reti in 467 presenze con il club piemontese (un gol ogni 13 partite e mezzo).

Per quanto riguarda l'entità degli importi, il 62,2% delle pensioni è inferiore a 750 euro. Questo in sintesi, dall'inizio del 2018, il risultato delle ricerca dell'Osservatorio sulle pensioni dell'Inps: in Italia, 7 pensioni su 10 sono sotto la soglia dei mille euro.

Comments