Bollette in calo ad aprile: luce -8%, gas - 5,7%

Adjust Comment Print

L'Authority, in particolare, spiega che il calo dell'elettricità è sostanzialmente legato all'andamento dei prezzi all'ingrosso, stimati in riduzione per il secondo trimestre 2018 (-14% circa il Prezzo Unico Nazionale rispetto alla media del primo trimestre 2018). Secondo quanto diffuso, dall'autorità dell'energia dal 1 Aprile per la famiglia tipo il costo dell'Elettricità diminuirà del 8% e quella del gas del meno 5,7%.

L'ARERA, Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, già Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas ed il Servizio Idrico, ha infatti reso noto che, con l'aggiornamento trimestrale delle tariffe, dall'1 aprile del 2018 i prezzi dell'energia elettrica scendono dell'8%, mentre per il gas il ribasso tariffario è pari al 5,7%. "Apprezziamo le diminuzioni in arrivo ma desta forte preoccupazione l'incidenza eccessiva sull'elettricità degli oneri di sistema che conoscono un nuovo aumento del +1,1% dovuto al rafforzamento delle agevolazioni per le industrie energivore. - afferma Emilio Viafora, presidente della Federconsumatori -".

Nello stesso periodo la spesa della famiglia tipo per la bolletta gas (1.400 metri cubi di consumi annui) sarà di circa 1.042 euro, con una variazione del +1,3% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell'anno precedente (1° luglio 2016 - 30 giugno 2017), corrispondente a circa 13 euro/anno, che sconta la leggera ripresa dei prezzi gas nei mesi scorsi a seguito della ripresa dell'economia europea. Per il gas, -4,2% dei costi di approvvigionamento, che calano per la riduzione delle quotazioni all'ingrosso nei mercati a termine in Italia e in Europa.

Il calo delle bollette di luce e gas a partire dal primo aprile è una buona notizia secondo le associazioni dei consumatori che puntano il dito però sul peso, ormai preponderante, dei cosiddetti 'oneri di sistema'.

Rita Dalla Chiesa ricorda Fabrizio Frizzi con le parole del fratello Video
La commovente lettera di Nando Dalla Chiesa, fratello di Rita e noto scrittore politico italiano. Il pilota ha osservato che è proprio per questo che Fabrizio piaceva alla gente.

La stessa situazione sembra verificarsi per la bolletta del gas.

"Su base annua - denuncia invece il Codacons - ogni singola famiglia paga quasi 191 euro di tasse e oneri sulla bolletta della luce e ben 443 euro di imposte per il gas".

La discesa dei costi ci sarà, ma forse, per risparmiare davvero, i consumatori dovranno aspettare ancora un pò.

Comments