NUCLEARE a Pechino vertice tra Kim e Xi

Adjust Comment Print

Il leader nordcoreano durante i negoziati, ha detto che considera suo dovere congratularsi personalmente con Xi Jinping per la rielezione alla carica di presidente della repubblica, questo "corrisponde all'amichevole tradizione tra Corea del Nord e Cina". Tradizionalmente le visite in Cina dei leader nordcoreani sono state annunciate solo dopo l'uscita dal paese. Rapporti consolidati che, tuttavia, sono finiti sotto pressione per l'adesione di Pechino alle sanzioni Onu contro i piani nucleari e missilistici di Pyongyang. Il mese prossimo è previsto il terzo summit intercoreano, con Kim che dovrebbe incontrare il presidente sudcoreano Moon Jae-in, grande promotore del disgelo "olimpico", iniziato coi Giochi invernali di PyeongChang.

Nel treno dei misteri c'era in effetti Kim Jong-un. In viaggio Kim Jong-un è accompagnato da sua moglie Li Sol-Ju. Che ha dunque risposto all'invito ricevuto dal presidente cinese Xi Jinping.

Xi, da parte sua, avrebbe fatto notare i cambiamenti positivi nella situazione nella penisola coreana dall'inizio del 2018 e avrebbe aggiunto che Pechino apprezza gli sforzi di Pyongyang su questa strada.

Sassuolo-Napoli, Sarri: "Scudetto? L'obiettivo è fare 87 punti. Se arbitrassi io…"
PRIMO TEMPO DAI DUE VOLTI, INIZIO RIPRESA HORROR - L'inizio vede questo copione: il Napoli crea, il Sassuolo passa in vantaggio. E Reina è stato il primo a cercarsi un'altra squadra, proprio lui che di questo gruppo era il simbolo.

La guerra dei dazi commerciali tra Stati Uniti e Cina si arricchisce di un nuovo capitolo; sarebbero in corso trattative segrete tra i governi dei due Paesi per equilibrare la bilancia commerciale senza danneggiare le rispettive economie.

La visita di stato è il primo viaggio ufficiale all'estero per Kim Jong-un da quando ha assunto il potere nel 2011: a Pechino è arrivato a bordo di un treno blindato, simile a quelli usati dai suoi predecessori quando organizzavano visite di stato. Qualcuno l'aveva messo in dubbio, poi la Cina si è sbottonata confermando la visita del presidente della Corea del Nord.

Il capo di stato cinese ha dichiarato di "Essere pronto a proseguire con Kim Jong-Un un percorso atto a promuovere uno sviluppo sostenibile, salutare e a lungo termine, per facilitare le relazioni tra Pechino e Pyongyang, dalle quali potrebbero scaturire benefici per tutta la comunità internazionale".

Comments