Meteo Pasqua e Pasquetta: maltempo moderato e sole

Adjust Comment Print

"Per sabato - annuncia l'Arpae nel bollettino diramato venerdì mattina - avremo cielo nuvoloso con locali piovaschi in pianura e piogge persistenti in montagna". Ancora qualche residuo temporale, portato dai venti di Maestrale interesserà la Campania e nel pomeriggio la Puglia centro-meridionale. Sotto il profilo termico si sentiranno ancora gli effetti della perturbazione, con Pasqua che dunque sarà generalmente fresca sull'Italia. La prima domenica di aprile si caratterizzerà per il bel tempo nella parte iniziale della giornata, con temperature 15-17° circa e una ventilazione occidentale. Possibilità di temporali associati a grandinate e colpi di vento.

Quota neve inizialmente oltre 1700 metri, in calo dalla sera verso i 1400 metri. Le temperature massime le troveremo nel pomeriggio con 21 gradi centigradi in provincia di Catanzaro, mentre le minime sono segnalate dai sei gradi di Aosta. Ventilazione debole o moderata dai quadranti meridionali, mare mosso.

Sabato 31 marzoCielo coperto con piogge e rovesci, localmente intensi. In serata tendenza a un generale miglioramento ovunque. Qualche nube in più sarà presente nella giornata del lunedì di Pasquetta. Temperature minime comprese tra 4 e 9 °C e massime comprese tra 12 e 19 °C.

Lunedì, 2 aprile. Al Sud il cielo sarà più limpido che mai.

NUCLEARE a Pechino vertice tra Kim e Xi
Qualcuno l'aveva messo in dubbio, poi la Cina si è sbottonata confermando la visita del presidente della Corea del Nord . Tradizionalmente le visite in Cina dei leader nordcoreani sono state annunciate solo dopo l'uscita dal paese.

Infine diamo uno sguardo ai GIORNI SUCCESSIVI: da Mercoledì sono previste altre perturbazioni atlantiche intervallate da giornate di tregua, per i dettaglio vi rimandiamo ai prossimi aggiornamenti. Temperatura massima in aumento, attorno a 16°C. I venti diverranno più deboli con moto ondoso in diminuzione su tutti i bacini.

"Pericolo scampato" dalle piogge, potremmo così trascorrere le festività tra monti, laghi e città.

Auguroni a tutti Voi!

Comments