Milan, Gattuso: "Buona prestazione, ma mi brucia. Calhanoglu doveva muove il c…"

Adjust Comment Print

Al rientro dagli spogliatoi si è visto un Milan coraggioso e ben messo in campo da Gattuso che ha spinto maggiormente sull'acceleratore creando qualche grattacapo alla difesa bianconera, con lo spavento maggiore rappresentato dal bel destro da fuori di Calhanoglu che si è stampato sulla traversa a Buffon battuto. "Dovevamo fare meglio a campo aperto con le nostre qualità". "Avete sentito tutti in che maniera sono stato accolto - dice il difensore rossonero dopo il 3-1 di Torino -: prima della partita ero dubbioso se esultare o meno in caso di gol, alla fine ho deciso di farlo".

La Juventus sblocca la partita all'8′ con Paulo Dybala, poi il Milan riesce a pareggiare al 28′ con l'ex Leonardo Bonucci, illudendosi, ma nella ripresa prima Juan Cuadrado al 79′ e poi Sami Khedira all'87' fissano il risultato sul 3-1: grazie a questi tre punti la Juventus è sempre più prima e allunga, portandosi a quota 78 punti. André Silva? Mi ha soddisfatto.

Cumulo pensioni, rinvio da parte dell'Inps
Le nuove prestazioni erogate ai dipendenti privati sono state 335.246 mentre quelle agli autonomi sono state 215.439. Per quanto riguarda l'entità degli importi, il 62,2% delle pensioni è inferiore a 750 euro .

Nel finale si accende Khedira, e i padroni di casa dopo un lungo assedio trovano il 2-1: al 79′ il centrocampista tedesco sprinta sulla sinistra e crossa al centro per il colombiano, che di testa firma la rete del sorpasso. Solo che stavolta a doversi "sciacquare la bocca" erano proprio i tifosi juventini.

Pjanic 6: il bosniaco si limita ad una partita sufficiente, non inventa mai nulla di eclatante e spreca male una punizione da ottima posizione. Dobbiamo ancora crescere: "abbiamo sbagliato alcune ripartenze e la Juve non perdona". "La Juve è imbattibile da sei anni ma noi faremo una grandissima partita, senza badare ai numeri", è sicuro Gattuso. Alzare l'asticella? L'asticella si alza quando Calhanoglu non si ferma a sbraitare dopo aver perso un pallone, se avesse alzato il culo forse sarebbero state diverse le cose. La cosa che mi fa arrabbiare di piu' stasera come contro l'Arsenal e' perdere cosi'. La Juve che riceve una scarica di adrenalina dal deludente pareggio del Napoli a Sassuolo ha di nuovo l'occasione per allungare sui partenopei. L'Inter? Adesso dobbiamo recuperare le energie, ce la giocheremo. "Ci dispiace perché il risultato è molto bugiardo".

Comments