Guasto informatico alla Eurocontrol: rischio ritardi per il 50% dei voli europei

Adjust Comment Print

Lo ha riferito Eurocontrol, specificando che il problema tecnico sta disturbando il traffico aereo Un problema tecnico che secondo l'agenzia con un alert sul suo sito, sta disturbando il traffico aereo in Europa. Eurocontrol, l'ente continentale per il controllo del traffico aereo, ha annunciato sul proprio profilo Twitter che "c'è stato un guasto del Enhanced Tactical Flow Management System" e si ipotizza una "riduzione della capacità del network europeo di circa il 10 per cento".

"Oggi 29.500 voli erano previsti sulla rete europea, circa la metà di essi potrebbe subire ritardi in conseguenza del guasto al sistema", ha fatto sapere Eurocontrol in una nota. Attualmente, è in funzione un piano di emergenza che si protrarrà per le prossime ore, fino alla completa risoluzione del problema.

Morte di Gesù, le cerimonie dei Testimoni di Geova per la commemorazione
Per l'occasione sono stati distribuiti in città, casa per casa, circa 8.000 inviti, l'ingresso è libero e non si fanno collette. Gesù diede inizio alla celebrazione dopo il tramonto del 14 nisan dell'anno 33, secondo il calendario lunare della Bibbia.

Un guasto informatico sta mettendo a dura prova l'efficienza degli aeroporti europei. "L'aeroporto di Zaventem a Bruxelles può autorizzare dieci partenze all'ora", ha spiegato il portavoce di Belgocontrol. Ritardi si prevedono a Helsinki, Praga e Copenaghen. Lo riferisce l'Eurocontrol, l'organizzazione europea che si occupa del controlli dei voli nel continente. Anche sugli scali di Roma, Fiumicino e Ciampino, non si registrano ripercussioni. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Non ci sono conseguenze di sicurezza.

Comments