Juventus-Real Madrid: probabili formazioni, diretta tv e info streaming

Adjust Comment Print

17 le partite in cui il Real Madrid ha segnato almeno 2 gol nelle ultime 21 disputate in Champions League.

Juventus, Allegri scopre le carte sul proprio futuro - La vigilia di Juventus-Real Madrid sta catalizzando l'attenzione di tutti.

(Jamma) - La Champions League entra nel vivo con i match dei quarti di finale.

"Non sarà una vendetta dopo Cardiff - dice Giorgio Chiellini -, sarà dura ma abbiamo le nostre possibilità".

Udinese-Fiorentina, la bella iniziativa per ricordare Davide Astori
Una delle note liete di Bergamo è stata la prestazione di Balic , ha mai pensato di farlo giocare alle spalle della prima. Sarà una partita molto agonistica. " Si, lottando su ogni pallone, compatti, aggressivi sul portatore di palla ".

"Questa gara non ha niente a che fare con la sfida di Cardiff - ha sottolineato l'allenatore, grande ex della gara - la Juve è una squadra completamente diversa e sono passati dieci mesi". "Dovremo giocare bene se vogliamo qualificarci, ma nella fase a eliminazione diretta le partite possono andare in qualsiasi modo". Il match non è semplice ma "Ci vuole molta più serenità nell'affrontare queste partite". Al posto dello squalificato Benatia potrebbe infatti esserci Rugani e non Barzagli. Ultimo precedente la finale di Cardiff del 2017 che ha sorriso ai Blancos. In avanti, insieme a Dybala e a Higuain, il trittico sarebbe completato da Douglas Costa. "Nel primo quarto d'ora del secondo tempo - ricorda il tecnico - abbiamo mollato un po' mentalmente e dopo il 3-1 siamo usciti dalla partita".

L'allenatore francese, da tempo fuori dalla lotta per il titolo, è consapevole di giocarsi molto del suo futuro in questo doppio confronto con i bianconeri. Dobbiamo essere lucidi e intelligenti. Devo tutto al presidente, al club e ai tifosi, che mi hanno sempre dimostrato il loro affetto. Tutta la squadra deve essere brava, a CR7 bisogna fare solo complimenti per aver cambiato modo di giocare alla sua età. E' sereno mentalmente, si è visto anche sabato e di certo sta molto bene.

Sarà il nuovo canale tematico gratuito "20", edito dal Gruppo Mediaset, a trasmettere la sfida di Champions League Juventus-Real Madrid, valida per l'andata dei quarti di finale della massima competizione europea per club.

La seconda opzione, decisamente più affascinante ma meno probabile, vedrebbe sulla trequarti l'innesto di Cuadrado, con Douglas Costa ad agire sull'altra fascia, e Dybala a supportare il Pipita, Gonzalo Higuain.

Comments