Champions League - Siviglia-Bayern Monaco: le formazioni ufficiali

Adjust Comment Print

E' un momento d'oro per Vincenzo Montella e il suo Siviglia.

Hanno preso il via i quarti di finale di Champions League con le prime due sfide di andata; festeggia il Real Madrid a Torino, successo pesante anche del Bayern Monaco in Andalusia. Al 26' sfiora il gol il Bayern Monaco con un tiro a giro di Thiago Alcantara ma è il Siviglia a trovare il gol del vantaggio al 31' con Sarabia, bravo a ribadire in rete questa volta sempre un cross di Escudero, vera spina del fianco per la difesa tedesca. Poco dopo, Vidal si arrende a un problema fisico e lascia il posto a James: sembrerebbe il classico segno del destino, per la serie "serataccia in arrivo", invece la storia del match cambia. Nel finale i bianconeri reclamano per un paio di episodi in area di rigore. E' l'unico squillo di una squadra improvvisamente sfiduciata, che presta il fianco agli attacchi avversari. Verso la metà della ripresa Martinez si divora il vantaggio chiamando Soria al miracolo.

Poi spiega come si può battere lo squadrone tedesco che sta per rivincere il titolo della Bundesliga: "contro il Bayern lotteremo fino alla morte - promette Montella -". Con il minimo sforzo, e una bella dose di fortuna, Heynckes ipoteca la semifinale di Champions.

India, crolla edificio di quattro piani: almeno 10 morti
Parte delle macerie dell'albergo sono cadute su un complesso residenziale, all'interno del quale alcune persone sono rimaste intrappolate.

Siviglia (4-2-3-1): Soria; Navas, Kjaer, Lenglet, Escudero; N'Zonzi, Pizarro; Sarabia, Vazquez, Correa (33′ st Sandro); Ben Yedder (35′ st Muriel).

Risponderà il Bayern Monaco con il portiere Ulreich alle spalle di una linea difensiva a quattro schierata dalla corsia laterale di destra alla corsia laterale di destra rispettivamente con il brasiliano Rafinha, Jerome Boateng, Hummels e l'austriaco Alaba.

Recupero: 1′ e 3′. (Starke, Rudy, Sule, Wagner).

Comments