UFFICIALE: l'Avellino esonera Walter Novellino. Ora Claudio Foscarini

Adjust Comment Print

Novellino, che aveva siglato un contratto biennale valido fino al 2019, paga un andamento della squadra da retrocessione, una sola vittoria nelle ultime 11 gare, culminato con la doppia sconfitta interna contro il Parma e, nel recupero giocato ieri, contro il Bari. "Mi sarei aspettato le dimissioni di Novellino, ora speriamo con Foscarini di risalire al più presto in classifica", ha spiegato il presidente del club Walter Taccone sicuro di poter portare a termine l'operazione salvezza.

Decisione non del tutto semplice che il patron dei Lupi ha preso solo in serata, comunicando l'esonero a Novellino e augurandogli le migliori fortune per l'impegno profuso nel corso di questi anni alla guida della società irpina.

Papa: basta sterminio Siria, accogliere chi fugge
Chi ha ricevuto l'annuncio corre, perché " le sorprese di Dio ci mettono in cammino subito, senza aspettare ". Per dirla col linguaggio dei giovani, è un colpo basso: "tu non te l'aspetti, e ti commuove".

Walter Alfredo Novellino e il collaboratore tecnico Simone Tomassoli sono stati esonerati dall'incarico. Confermato nello staff anche il ruolo di Raffaele Biancolino. Sarà presentato domani pomeriggio, mercoledì 4 aprile alle ore 17:30 presso la sala stampa del Partenio - Lombardi. A breve dovrebbe arrivare l'atteso comunicato dell'Avellino, che ha raggiunto un accordo fino al prossimo giugno con l'ex tecnico di Pro Vercelli e Livorno.

Alle 18.30 di oggi il primo allenamento a porte aperte, sotto gli ordini di Claudio Foscarini.

Comments