Crotone, stagione finita per Benali: frattura al piede

Adjust Comment Print

Un risultato che tuttavia non permette al club granata di rientrare in corsa per un piazzamento europeo, visto che la distanza dal settimo posto, con tre squadre che occupano tale posizione a pari punti, è di 8 punti.

Esagerato Toro, che dopo i 4 gol al Cagliari ne stampa altrettanti (a uno) al Crotone, trascinato da Belotti alla prima tripletta stagionale. Coi tre gol realizzati oggi il Gallo sale a quota 9, non ancora abbastanza per zittire definitivamente le critiche ma utili a rialzare di nuovo la cresta, quello sì.

Un toccasana di nome Ljajic per questo Torino, che è riuscito a strappare il secondo poker di fila, ma questa volta contro il Crotone, poco incisivo soprattutto nel primo tempo. Inutile il gol di Faraoni negli ultimi minuti di gioco a favore del club ospite. Un cammino sempre più complicato ma non impossibile.

Flero, omicidio a Brescia: sparatoria in un capannone, caccia al killer
Il killer è poi scappato in auto e poco più tardi ha ucciso una seconda persona a Vobarno , sempre nel Bresciano . Due imprenditori sono stati uccisi in provincia di Brescia dallo stesso killer poi braccato dalla polizia.

Cordaz; Ceccherini, Ajeti, Sampirisi; Faraoni, Rohden (80' Crociata), Barberis (cap.), Benali (16' Zanellato), Pavlovic; Trotta (71' Tumminello), Simy.

TORINO: Sirigu; Bonifazi, Burdisso, Moretti; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Ljajic; Iago Falque, Belotti. E speciale è stato anche l'esordio in Nazionale maggiore, proprio col sopracitato CT, l'8 ottobre 1986: Italia-Grecia 2-0, doppietta di 'Zio' Bergomi.

A disp. Ichazo, Milinkovic-Savic, Molinaro, Valdifiori, Acquah, Edera, Berenguer, Obi, Barreca, Nkoulou, Butic, Buongiorno. All. La redazione, pertanto, non è da considerarsi necessariamente in linea con gli stessi.

Comments