70 morti a Duma, in Siria. Sospetto attacco chimico

Adjust Comment Print

Trump ha poi aggiunto in un tweet: "Il presidente Putin, la Russia e l'Iran sono responsabili per il sostegno all'animale Assad".

L'attacco è stato devastante perché, come spiega Tarakji, molte famiglie a Douma sono barricate nei piani interrati per proteggersi dai bombardamenti, e il gas usato nell'attacco è potuto penetrare negli edifici e dirigersi verso il basso, intossicando le persone che vi trovavano rifugio. Secondo l'Osservatorio Siriano per i Diritti Umani le vittime sarebbero già più di ottanta, mentre altre fonti parlano do 150.

I miliziani siriani anti-regime asserragliati a est di Damasco accusano il governo siriano e la Russia sua alleata di essere responsabili del presunto attacco chimico compiuto nelle ultime ore nella Ghuta, dove la milizia è presente. I ribelli lasceranno la città entro 48 ore.

Arrestato per truffe a Milano, ora è accusato anche di rapina
Gli agenti della Squadra Mobile di Palermo hanno arrestato tre persone accusate di una violenta rapina a un furgone portavalori. Le truffe erano avvenute in diverse zone della vita e aveva sottratto 17mila euro gioielli per oltre 25mila euro.

"Douma è stata soggetta a intensi strike aerei e la maggior parte della città è distrutta", ha spiegato ad Al Jazeera Moayed al-Dayrani, un medico volontario. I soccorritori hanno anche postato video che mostrano persone alle prese con i classici sintomi conseguenti ad un attacco con gas. E non si ferma.

Nuovo attacco in Siria, sferrato un attacco chimico, almeno settanta morti e centinaia di feriti. Saviano ricorda il dramma infinito dei siriani: "La popolazione è vittima di eserciti che combattono una guerra con metodi criminali: i soldati di Assad, le forze jihadiste, l'esercito di Erdogan e l'aviazione russa commettono atrocità che non risparmiano i civili". "Un altro disastro umanitario senza motivo", ha concluso.I presidente ha chiesto inoltre "di aprire immediatamente la zona per l'aiuto medico e le verifiche" del caso. "Con il suo appoggio al governo siriano ha la responsabilità di questo attacco". "Gli animali come Assad sarebbero storia passata!"

Ma cosa succede a Duma? Il Centro russo di riconciliazione delle parti in conflitto ha smentito le notizie sulla presunta bomba al cloro a Duma, e ha espresso la volontà di inviare esperti anticontaminazione per la raccolta di informazioni, per confermare la natura delle accuse.

Comments