Maratona di Roma, vincono kenioti ed etiopi

Adjust Comment Print

Nei giorni precedenti la maratona di Roma, il personale della polizia locale di Roma capitale è stato impegnato ad apporre divieti di sosta lungo le vie interessate all'evento, come disposto dalle Autorità competenti.

A Roma si sta correndo la 24esima maratona cittadina, che si tiene ogni anno dal 1995: da sabato sera (e per tutta la giornata di oggi) ci sono diverse strade e piazze chiuse, molte delle quali nel centro storico, per consentire il passaggio degli atleti.

In questi giorni sono stati moltissimi i visitatori degli nuovi spazi congressuali che hanno ospitato 250 espositori, spettacoli e tanto intrattenimento.

Che tempo che fa: 8 aprile 2018, anticipazioni
Il brano è accompagnato da un video girato da Gabriele Muccino con protagonisti Rosario e Beppe Fiorello . Su Rai Uno torna così l'appuntamento con il programma di Fazio che intervista Loredana Bertè .

Maratona di Roma 2018: regina indiscussa della 24^ edizione della manifestazione sportiva è la 24enne etiope Rahma Chota Tusa che per la terza volta ha tagliato il traguardo per prima. "Durante la gara ho stretto almeno un centinaio di mani e qualcuno mi ha pure chiesto un selfie, anche se in corsa", ha detto Calcaterra, che ha così voluto percorrere e celebrare i 42,195 km della maratona che ha attraversato la città Eterna. "Lo sport unisce e fa bene al cuore".

Angelo Squadrone, il più anziano in corsa con i suoi 89 anni compiuti, ha corso in 7:13:25. All'interno del mezzo, una giovane donna, incinta, era stata colpita improvvisamente da forti dolori che facevano presumere un imminente parto. Ora Calcaterra punta alla 13esima vittoria consecutiva al mitico Passatore a fine maggio e alla 100 km dei Mondiali dell'8 settembre in Croazia. Alla corsa più breve, la cosiddetta Fun Run (5 chilometri di corsa tra i Fori Imperiali e Circo Massimo), hanno partecipato 80mila persone, secondo gli organizzatori. Oltre ai corridori, tanta gente, e famiglie con bambini al seguito, ha colto l'occasione per attraversare Roma a piedi o in bici, in un percorso insolitamente senza auto.

Comments