Donna uccisa a coltellate, fermato il marito: "L'ho fatto per gelosia"

Adjust Comment Print

Nel primo pomeriggio è arrivata la convalida del fermo, mentre in mattinata veniva affidato al medico legale Francesco Ventura l'incarico di eseguire l'autopsia sul corpo della vittima.

Durante le indagini erano emersi i precedenti degli screzi dei coniugi, e particolarmente un episodio grave: nel 2004 Gamboa era finito nei guai per aggressioni alla donna e alla suocera, ma era fuggito in Spagna, per poi essere arrestato un anno dopo al suo rientro in Italia.

Che tempo che fa: 8 aprile 2018, anticipazioni
Il brano è accompagnato da un video girato da Gabriele Muccino con protagonisti Rosario e Beppe Fiorello . Su Rai Uno torna così l'appuntamento con il programma di Fazio che intervista Loredana Bertè .

Sin da subito i sospetti erano ricaduti su di lui a tal punto da diffondere delle foto segnaletiche che si sono rivelate fondamentali per l'arresto. Le ricerche sono state diramate in tutta Italia: in particolare nelle stazioni, nei porti e negli aeroporti. Dopo la chiamata immediata ai Carabinieri, sopraggiunti sul posto pochi minuti dopo, si è accertato che la morte è stata provocata da una coltellata, trattandosi così di un omicidio brutale. Era arrivato intorno alle 13 a Milano e la vittima era andato a prenderlo all'aeroporto del capoluogo lombardo per portarlo a Genova. La casa è stata posta sotto sequestro. All'arrivo dell'uomo, la Maran aveva lasciato l'appartamento: "Me ne sono andata perché litigavano sempre, era impossibile restare", ha raccontato ai militari. I due avevano poi vissuto ancora insieme tra alti e bassi. L'uomo, 52anni, era tornato sabato dal Sudamerica. Invece è stato bloccato dagli uomini dell'Ufficio Prevenzione Crimine e del reparto Prevenzione Crimine della questura di Genova, che lo hanno notato per via delle Fabbriche.

Quando la 50enne Sue Green di Blackburn, nel Lancashire ha sentito il marito telefonare a un'altra donna lo ha letteralmente preso per i testicoli affondando le unghie lunghe nella pelle lacerandogli le parti intime.

Comments