Jonathan e Amaurys: lite furibonda!

Adjust Comment Print

Ieri si è consumata una violentissima lite tra Amaurys Perez e Jonathan Kashanian. Cos'è omofobia?". Dopo una lunga discussione i toni si sono placati ed ora sarà solo il pubblico sovrano a decidere chi di loro ha ragione: "non a caso sono proprio loro due i favoriti alla vittoria nella finale di lunedì 16 aprile. Rosa mi ha detto che ti ha sentito discutere con Alessia Mancini. Le accuse che entrambi si sono lanciati sono state pesanti tant'è che, ad un certo punto, gli altri naufraghi sono stati costretti ad intervenire per calmarli. "Io chi ho offeso, chi ho tradito?". In tutto questo gioco dello scaricabarile si insinua come detto la Marcuzzi: "Alessia io sono romana come te, in genere io per dire quello che intendevi tu dico 'Mica ti dico cotica!'" L'accostamento di tale commento non è piaciuto al popolo del web, che ha scatenato la vera e propria rivolta accusando il naufrago di avere fatto un paragone azzardato e inopportuno. "Tu sei schiavo dei soldi e del potere", ha proseguito Kashanian scontrandosi con il pallanuotista che ha iniziato ad imitare il 37enne. Intervine anche Gaspare, che prova a fare da paciere, ma senza alcun risultato. "Io sono fiero di essere così" poi ha continuato "guarda... indosso i tacchi" mettendo le scarpe di Francesca Cipriani ai piedi. Neanche a dirlo Jonathan si è sentito ferito tanto da lasciarsi andare a dichiarazioni fuori scala arrivando addirittura a paragonarsi ad Anna Frank "che vedeva sempre il buono nelle persone".

"Pagliaccio, non fare scenate" gli dice il cubano e lui:"Cos'è?" Però ho visto che te dopo mesi hai tirato in ballo dei fatti che non era giusto ricordare, ecco perché io in confessionale ho detto "non mi posso fidare di te". Io non ho piantato chiodi nella gente e ho lasciato buchi. "Non ce n'è. Basta viviamo in tranquillità questi ultimi giorni".

Buffon: "L'arbitro ha un bidone dell'immondizia al posto del cuore"
Un circolo chiuso che la sua Juve può ancora provare a forzare: "Per stimolarmi ho detto ai ragazzi che se usciamo continuo". Parole piene di rabbia quella di Gianluigi Buffon nel post gara di Real Madrid-Juventus . "Credo sia il più decisivo".

Pérez e Kashanian hanno acceso gli animi della Palala con un duro scontro che ha allarmato gli altri naufraghi. "E allora non dovevi dirla perché mi ha ferito" ha concluso Jonathan.

Comments