Pirlo, mio addio sarà una festa

Adjust Comment Print

A poche settimane dall'annuncio del suo addio al calcio, Andrea Pirlo si appresta a salutare i suoi tifosi e chi ha apprezzato il suo talento nel corso della sua lunga carriera con una partita speciale in programma il 21 maggio. L'errore, a giudizio di Pirlo, sta nel fatto che l'arbitro avrebbe dovuto in un certo senso "contestualizzare" il tutto: "Il rigore del Real Madrid poteva anche starci, ma l'arbitro in certe situazioni può evitare di darlo". Un arbitro un pò più furbo sorvola e manda tutti aisupplementari. Sicuramente però questa partita non andrà a influire sul futuro della Juventus, come spiega Pirlo: "Questa eliminazione non avrà ripercussioni". Una sconfitta del genere dopo qualche giorno comunque passa, il campionato non è finito e la delusione rimarrà, poi si penserà al campionato. Ovviamente Andrea Pirlo non ha deluso le attese, a differenza invece della spara-palloni che utilizzava Cattelan.

Per l'ex campione del mondo, il rigore assegnato per un fallo di Benatia su Vazquez si poteva dare. Siamo abituati a far sì che gli altri siano sempre più bravi e noi meno bravi. Pirlo poi ripercorre la sua carriera: "Ho indossato le maglie dei tre più grandi club, compresa quella della mia città, sono soddisfatto così". Queste parole sono state pronunciate da Andrea Pirlo, in conferenza stampa per presentare l'ultima da giocatore, una sfida amichevole con tante vecchie glorie, compagni di Nazionale, Milan ma anche Juventus, i cui nomi saranno svelati in seguito.

Scienza e teatro: in scena "Dal Big Bang alla Civiltà"
Frammenti di vita raccontati in modo ora scanzonato ora disperato, storie di carne e sangue, vita che scorre come lacrime, che si strozza in un grido o si scioglie in una risata.

Da parte di Pirlo i complimenti anche alla Roma, in semifinale dopo l'impresa contro il Barcellona: "Ho visto i giallorossi allo stadio e ho assistito a questo spettacolo". Al Milan sono stati dieci anni fantastici, irripetibili, mi hanno fatto diventare un calciatore importante, mi hanno fatto divertire stando in una famiglia. "Fino in fondo, ci devono credere".

Comments