Real-Juve, Vazquez: 'Rigore netto, Benatia...'

Adjust Comment Print

I difensore marocchino sospira: "Purtroppo fa parte di questo calcio e siamo vittime di questo". Non per la sua eccezionale prestazione difensiva, al pari di quella di tutti gli uomini di Allegri, ma per il presunto fallo da rigore, costato ai bianconeri il penalty che ha permesso a Ronaldo nel recupero di segnare il gol qualificazione. Quando si compiono sforzi del genere, un arbitro non può permettersi di fischiare un rigore al 93esimo. Si intravede dal fermo immagine come Benatia interviene in maniera pulita sul pallone e non su Vazquez.

Sul rigore - "Mi dispiace per il rigore, ho cercato di intervenire senza toccarlo ed in effetti è lui che cerca di cadere, perchè era l'unica cosa che poteva fare".

Duro colpo per la "rivoluzione Foodora": respinto il ricorso dei riders licenziati
Dopo la lettura della sentenza, i fattorini presenti in aula sono rimasti in silenzio, mentre non hanno taciuto i loro avvocati.

Ecco le sue dichiarazioni: "Non si può fischiare fallo su questo tipo di azione, questa partita doveva finire ai supplementari". Lui ha provato l'unico gesto che poteva fare, ho cercato di passargli intorno. In ogni caso sono veramente contento abbiamo tentato una rimonta che molti credevano impossibile. Prima o poi vinceremo la Champions.

Comments