Meteo a Novara: le previsioni del fine settimana

Adjust Comment Print

A seguire nel corso della prossima settimana probabile rimonta dell'alta pressione che potrebbe portare a una fase di maggior stabilità atmosferica e di clima più caldo.

Un'altra proiezione invece parla di un 25 aprile sotto il segno dell'anticiclone primaverile ma di un primo maggio caratterizzato invece da una perturbazione atlantica che avrà come obiettivo principale le regioni settentrionali dove ci attendiamo un peggioramento del tempo a carattere temporalesco. Rischio piogge assente e venti moderati per tutta la giornata.

Il fine settimana infatti inizierà con prevalenza di cielo sereno al Nord. Con il tramonto il cielo diventerà progressivamente velato nelle province di Benevento e Avellino e, in nottata, il cielo sarà molto nuvoloso anche su Napoli.

Mari: poco mossi sottocosta, mossi al largo.

Consultazioni, Salvini categorico: basta con i veti
Al suo fianco Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi che non riesce a tenere a bada la sua tentazione di essere sempre in prima linea. Ma alla Lega le parole di Berlusconi non sono piaciute "I veti non ci piacciono a prescindere dalla provenienza".

Tempo Previsto: al mattino nuvolosità alta e stratiforme su buon parte delle pianure, più compatta sulla bassa pianura.

Al Centro: Al mattino variabilità sparsa su tutte le regioni ma con clima asciutto.

DOMENICA 15 APRILEMattina asciutta, si potranno vedere ancora delle aperture nel cielo, anche se tuttavia le nubi saranno in aumento. Le temperature massime diminuiranno su tutto il territorio e la diminuzione risulterà più marcata sulla zona occidentale della Sicilia e della Sardegna.

L'evoluzione durante le prossime ore vedrà la depressione Euro-mediterranea responsabile di tale situazione, allontanarsi definitivamente verso Sud facendo incalzare da stasera un tipo di ventilazione tesa e rafficata dai quadranti Nord-Orientali. Sulla Sardegna saranno moderati da est e sempre da est ma da deboli a moderati sul resto del Paese. L'Adriatico da poco mosso a mosso.

Comments