Formula E, grande festa a Roma: "Qui per altri 5 anni"

Adjust Comment Print

Infine, novità assoluta, i telespettatori potranno assistere al debutto televisivo della "Mixed Reality", un progetto "Vandone Film", in collaborazione con Mediaset, che permetterà di miscelare riprese reali con realtà virtuali ad altissima risoluzione: una tecnologia mai vista prima in tv in Italia. Il tracciato dell'ePrix di Roma si snoda nella zona dell'Eur e misura 2,86 chilometri di lunghezza con 21 curve. Ma per chi non avesse la possibilità di recarsi all'Eur per l'occasione, il Gran Premio di Formula E viene trasmesso in chiaro su Italia Uno (canale 6). Si svolgeranno tutte in giornata, a partire dalle 8, per finire con la premiazione, in programma poco dopo le 17.

In direzione centro, invece, le alternative sono l'Ardeatina, viale dell'Oceano Atlantico e via Laurentina, la Via del Mare e via Ostiense. Sono contento che sia stata vinta. Cosi' Alejandro Agag, Fondatore e Amministratore Delegato di Formula E, durante la presentazione della nuova partnership Enel-Formula E, parla della possibilita' di essere a Roma anche per il prossimo anno.

Alle 16, dunque, grande attesa per la gara della Formula E a Roma.

Genoa, Ballardini: "Abbiamo fatto grandi cose, proseguiamo così fino alla fine"
Al 22' ci prova qust'ultimo con un tiro dal limite dell'area che si spegne a lato della porta di Cordaz . Un girone dopo posso dire che non mi aspettavo questa classifica così bella.

Oggi la Formula E, la serie automobilistica ideata dalla Federazione Internazionale dell'Automobile nel 2012 e tutta dedicata alle auto con motore elettrico, fa tappa a Roma. "Supponiamo che, in vista della gara, i visitatori possano riversarsi anche negli alberghi di altre zone della capitale". Obiettivo è incentivare l'utilizzo del trasporto pubblico e limitare la circolazione delle auto.

L'azione vera e propria comincerà già venerdì 13 alle ore 15 con il tradizionale shakedown di mezzora, che ha lo scopo di verificare le condizioni delle vetture, spesso assemblate direttamente nei box della gara a causa delle lunghe trasferte a cui sono sottoposte, ma soprattutto lo stato della pista. Al secondo ed al terzo posto individuali ci sono lo svedese Felix Rosenqvist (79) e Sam Bird (76). Il Papa ha benedetto anche una delle macchine che affronteranno la corsa di sabato.

Comments