Roma, Pallotta conferma Alisson: 'Nessuna intenzione di cederlo…'

Adjust Comment Print

Dopo un soggiorno di una settimana nella Capitale, il presidente giallorosso James Pallotta saluta la Roma e lascia la città. Due punti nelle ultime tre partite di campionato, conquistati nel derby e a Bologna, con in mezzo il k.o. contro la Fiorentina: se da una parte la Roma si sta regalando il sogno Champions, dall'altra è costretta a mantenere la testa salda sul campionato, perché il confine tra paradiso e inferno è labile. Il Liverpool è forte ma possiamo giocarcela.

Cos'ha detto alla squadra stamattina? . "È come Las Vegas, quel che succede in allenamento resta in allenamento". "Alisson non sarà ceduto".

"Non abbiamo alcuna intenzione di venderlo". Abbiamo un grande portiere, non c'è nessuna possibilità di venderlo. Il risultato dell'andata non combaciava a quanto visto in campo.

STADIO - "Con la Raggi abbiamo parlato più che altro dei soldi. Mi ha multato, devo dare al sindaco 240mila euro, l'acqua era anche fredda". "Ci sono zero possibilità di cessione, non capisco perché si fanno questi discorsi".

Jovanotti, sospeso il tour per problemi di salute
In ogni caso il cantante ha rassicurato i suoi ammiratori, promettendo che avrebbe recuperato il concerto perso. " Ciao amici di Bologna - ha scritto Jovanotti su Instagram - sono dal Dott".

"No, al momento l'obiettivo è il Genoa e poi la Spal".

Ci sono tante fontane per sorprendervi.

Nonostante le sirene del Chelsea a gennaio, Dzeko è rimasto: "È importante ascoltare tutte le offerte che arrivano per i nostri giocatori ma abbiamo ricevuto delle telefonate che ci hanno indotto a non privarci di lui, le proposte non ci hanno soddisfatto".

"Non sono preoccupato di quello che fanno le altre squadre, sono concentrato sulla Roma".

Comments