Crotone-Juventus, Allegri: "Possiamo ancora uccidere il campionato"

Adjust Comment Print

Questa era una partita decisiva per lo scudetto, ma non sono preoccupato: "vincendo col Napoli abbiamo quasi vinto il campionato". Bianconeri fermati sul pareggio dal Crotone, come accaduto contro la SPAL: finisce 1-1 allo Scida, con la squadra di Massimiliano Allegri che adesso, a pochi giorni dallo scontro diretto dello Stadium, vede pericolosamente riavvicinarsi in classifica il Napoli, tornato a -4.

Ora sta a Massimiliano Allegri e Maurizio Sarri, decidere se rischiare i due attaccanti nella sfida infrasettimanale, o tenerli riposati e carichi per la sfida di Torino. Il Crotone sta bene e che in casa sa far bene, è complicato fare risultato, servirà pazienza e velocità. Stasera abbiamo trovato difficoltà ma i ragazzi hanno fatto tutto il possibile. Non credo ai cavalli di ritorno ma ci sono anche le eccezioni. "Non firmo per nulla, bisogna ottenere il massimo e domenica prossima, vincendo, possiamo ammazzare il campionato, che si chiude però il 20 maggio". Probabile che ci sia dall'inizio Gonzalo Higuain nonostante un eventuale cartellino giallo gli farebbe saltare la gara contro il Napoli di domenica: "Della diffida non me ne frega niente". De Sciglio rimarrà fuori fino a fine stagione, mentre Pjanic e Mandzukic non sono stati convocati per questa sfida. La giusta cosa per quello che si è visto in campo.

Aggrediscono uno steward a San Siro: arrestati tre ultrà del Napoli
Tre ultras partenopei sono stati arrestati oggi allo stadio San Siro prima della partita di serie A tra il Milan e il Napoli . Soliti beceri cori contro i napoletani anche quest'oggi allo stadio Meazza di San Siro .

"È una settimana che si parla di Madrid, poi è sempre difficile giudicare dall'esterno". Non era la nostra serata.

"La serata di Madrid gli ha fatto bene: una bella scarica di adrenalina, di cui aveva bisogno". Alle sue spalle Dybala e Douglas Costa. Domenica sarà una bella sfida. "Ora prepariamo la partita contro il Napoli fino a sabato, tanto già conosciamo come giocano e non dobbiamo studiare poi tante cose". "Fondamentale sarà avere il giusto impatto alla gara, cioè non quello di questa sera".

Comments