Prove di dialogo tra Stati Uniti e Corea: Pompeo ha incontrato Kim

Adjust Comment Print

La visita di Pompeo diventa l'incontro di più alto livello tra Usa e Corea del Nord dal 2000, quando Madeleine Albright, allora segretario di Stato dell'amministrazione Clinton si incontrò con Kim Jong-Il, padre del Kim attuale. Ma ora è arrivata la conferma - via Twitter - direttamente dal presidente degli Stati Uniti: "Mike Pompeo ha incontrato Kim Jong-un in Corea del Nord la scorsa settimana". Nell'incontro i due potrebbero aver discusso del processo di denuclearizzazione del Paese asiatico. L'incontro è andato molto bene e si è instaurata una buona relazione.

Trump dovrebbe incontrare di persona il leader nordcoreano tra maggio e giugno. L'incontro è stato pertanto segreto, ma con l'intenzione di rivelarne i contenuti in seguito, a maggior ragione se questi fossero stati positivi.

Verso Napoli-Udinese. Oddo pensa al Crotone, tre dubbi per Sarri
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj , Albiol , Chiriches , Mario Rui; Allan, Jorginho , Hamsik; Callejon , Milik , Insigne. PROBABILI FORMAZIONI: NAPOLI - Qualche dubbio di formazione in più Sarri ce l'ha.

La missione di Pompeo e il tweet del presidente Usa sono un segnale incontrovertibile dell'intento di Trump, che punta a essere il primo leader Usa che abbia mai incontrato l'omologo norcoreano nel corso del proprio mandato, dopo una crisi diplomatica che si trascina da anni ed è sfociata in diverse risoluzioni del consiglio di sicurezza Onu. Casa Bianca e Cia non hanno confermato la notizia.

Al di là di tutto però, la notizia è che i preparativi fervono, con gli occhi puntati anche sulla possibile location dell'evento: lo stesso Trump ha parlato di cinque opzioni, mentre la Cnn ha ricordato che nell'ultimo mese fonti informate hanno indicato svariate possibilità: c'è dentro di tutto, dalla zona demilitarizzata fra Nord e Sud Corea a una capitale neutrale in Europa (come Stoccolma o Ginevra), oppure a bordo di una nave. Un incontro quello fra Trump e Kim, tuttavia, "che resta incerto sia nella fattibilità che negli esiti - spiega Antonio Fiori, docente di politica e istituzioni della Corea e dell'Asia Orientale, all'università di Bologna-". Lo ha detto Trump accogliendo nel suo resort della Florida, Mar-a-Lago, il premier giapponese Shinzo Abe. Intanto, anche Pechino si muove: il presidente cinese Xi Jinping si starebbe preparando infatti per un viaggio diplomatico a Pyongyang.

Comments